Fiorello, il meglio di Viva Rai2: bagni unisex disumani e i soldi a sa…

Il programma riparte con una nuova carica di battute, dalla metro di Roma allo scandalo Ue: “Finalmente un po’ di corruzione anche in Europa”. Ospiti Noemi e Carlo Conti

Dopo la sosta ai box di sabato e domenica, riparte alla grande il Gran prix del buonumore. Fiorello e il fido Biggio, di nuovo in pista più pimpanti che mai: “Un sacco di gente non ha gradito lo stop del week end ed ha tempestato di proteste il centralino Rai: ‘Ridateci i soldi di due giorni di canone!’”. – Tutti i video di Viva Rai2

GOLDEN MINUTES – Viva Rai2 veleggia col vento in poppa di ottimi numeri Auditel, lo dimostra il fatto che per la prima volta viene inserito nel mezzo del programma uno stacco pubblicitario. “All’inizio non l’ho presa bene”, rivela Fiorello tra il serio e il faceto. “Poi mi hanno spiegato che quelli sono i ‘Golden minutes’ con gli inserzionisti che fanno a gara per piazzare il loro spot… Amici telespettatori restate qua: ricordatevi della famosa maledizione Maya che colpisce chi cambia canale durante la pubblicità con una sfiga pazzesca!”.

UN SACCO DI SOLDI – Dalla rassegna stampa: su tutti i giornali campeggia a titoli cubitali la brutta storia di presunte mazzette del Qatar che ha investito le istituzioni Ue. “Finalmente un po’ di corruzione anche in Europa, non solo qua da noi”, chiosa Fiorello. Nell’occhio del ciclone, persino moglie e figlia dell’ex parlamentare Antonio Panzeri, quello che non lesinava sul lusso, con vacanze da 100 mila euro a botta. “I nuovi Soumahoro!”, commenta Fiore. “Comunque non si sa niente e non si può dire niente perché per ora li hanno solo arrestati…”. Coinvolta anche la bellissima Eva Kailī, vicepresidente del Parlamento: “Quando l’ho vista ho pensato: oddio hanno arrestato Eleonora Daniele!”. La gente si è indignata per la vicenda dei sacchi di banconote di grosso taglio che sarebbero stati sequestrati a casa sua. “Ma quanto gli hanno dato? È proprio il caso di dirlo: un sacco di soldi!”.

Fiorello è tornato! E non passa certo inosservato… Vi portiamo dietro le quinte del suo show – esclusivo

IL RIGORE DI KANE – Il governo del Qatar comunque giustifica il flusso di denaro: “È l’Europa che ce lo chiede”. A proposito dei Mondiali: «Fuori l’Inghilterra. Il rigore di Kane è atterrato questa mattina su Marte… Comunque anche io tifo per il Marocco; la Francia, calcisticamente parlando, mi sta antipatica. Sapete che la Marsigliese, il celeberrimo inno francese, sarebbe stato composto nel 1781 dall’italiano Giovan Battista Viotti? Francesi: dopo la Gioconda, manco l’inno è vostro!”.

BAGNI UNISEX – Notizie di casa nostra. Il sindaco chitarrista di Roma, Roberto Gualtieri, annuncia che la stazione Colosseo della Metro C – inaugurazione prevista nel 2025 – sarà la più bella del mondo. “È stato un percorso lungo e sofferto”, spiega Fiorello. “Ma qui a Roma non è come a Milano che quando scavano trovano le stazioni della metro già fatte!”. Commento di Gualtieri sulla circostanza che nella Capitale, appena viene smossa un po’ di terra si fanno emergere imponenti reperti archeologici che bloccano i lavori: “Stavolta noi speravamo di ritrovare il nuovo stadio della Roma!”. Notizia dei bagni unisex inaugurati in Svezia e commento del ministro degli esteri russo Lavrov: “È una cosa disumana”. “Su questo Lavrov non ha tutti i torti”, afferma Fiore. “Ovunque i bagni delle femmine sono stati sempre un’isola felice di pulizia… Se ora ci vanno anche gli eteromaschi col ben noto sistema dell’annaffiatoio… un disastro!”.

Giorgia Meloni, la figlia sempre con sé e Fiorello… che spiazza tutti – guarda

COVID – Il presidente Mattarella positivo al Covid, pare lo abbia beccato alla prima della Scala. “Ma come, con 13 minuti di ininterrotti applausi, non hanno schiacciato il virus nell’aria?”. Il Tg1 celebra i 40 anni di Vado al massimo, grande hit di Vasco Rossi. Brevissima video clip del Vasco nazionale alla redazione di Viva Rai2: “Ma come si fa a svegliarsi la mattina così presto?!”. Sulla terrazza del glass studio, il duetto canoro con Noemi è l’ennesimo omaggio al cristallino multitalento dello showman Fiorello. Poi c’è l’ospite d’onore Carlo Conti, anche lui in versione canterina. Del resto, non è un  mistero che il popolare conduttore fiorentino esordì come rocker, col nome d’arte Konty, con il singolo Trough the night di cui si mostra la copertina. Un vero reperto di archeologia dello spettacolo: “Carlo Conti con i capelli!”.

LA MINI NAIA – Si chiude con la proposta del presidente del Senato Ignazio La Russa che vorrebbe ripristinare una mini naia di 40 giorni. “Ragazzi, di pomeriggio, invece delle merendine, vi mangiate il rancio!”. Ricordi del tempo che fu: Fiorello si congedò da soldato semplice. “Io da caporal maggiore e ora sono sergente”, scherza Carlo Conti.

Gino Gullace Raugei

Oggi ©RIPRODUZIONE RISERVATA

We wish to thank the writer of this short article for this incredible content

Fiorello, il meglio di Viva Rai2: bagni unisex disumani e i soldi a sa…

You can find our social media profiles here , as well as other pages on related topics here.https://star1015fm.com/related-pages/