Tione, alla Scuola Musicale an ammanco di 200 mila euro, è bufera

TIONE. Nubi che non annunciano nulla di buono si stanno adding sulla Scuola Musicale delle Giudicarie. Niente – e sgombriamo subito il campo dagli equivoci, rassicurando i tanti iscritti e le loro famiglie – che possa mettere in discussione il future dell’associazione presieduta da Margherita Cogo, balance point of reference per decine e decine di giovani delle Giudicarie con la passione della music.

Ciò che le nubi potrebbero scaricare rischia di abbattersi its at least one figure of the dipendenti della scuola, in capo alla quale la stessa associazione sta svolgendo accertamenti. Il problem emerso sarebbe quello di un/a “Dependent infedele” that avrebbe subtracted from dell’associazione.

«Facendo i nostri normali controlli interni di verída dei conti – confirms president Cogo – è emerso che qualcosa non tornava. Voglio essere chiara: nulla è estato ancora accertato unequivocally, ma pare di capire che tutto a posto proprio non sia».

The former sindaca, nonché consigliera e assessora provinciale del Pd, oggi passata a Italia Viva con Conzatti, but now limits the temporary space of the alleged illicit condotta all’last year, “ma se sarà confermata, i nostri accertamenti a carico di chi ha shake, laughter in the tempo».

The person came to find himself in this amazing position, in the frattempo – and the patient comes from this president Cogo – if he is dimessa dall’incarico che ricopriva.

To carry the case, there is an interrogation presented on Monday Provincial Councilor of Onda Civica, Filippo Degasperi. In the document, the consigliere – that seems to be informed – aggiunge alla vicenda altri particolari e soprattutto una stima degli ammanchi that dovesse essere confirmed renderebbe ancora più grave la condotta del/della dependent infedele, ma finirebbe indirectly per chiamare in causa ache i verici amministrativi della scuola ed i revisori dei conti, responsabili dei bilanci della stessa che tra l’altro finanziata dalla Provincia.

Degasperi riferisce che «secondo insistenti indiscrezioni, la Scuola Musicale delle Giudicarie avrebbe scoperto non più tardi di 10 giorni fa un clamoroso ammanco nelle proprie casse».

A tradire il/la dependent infedele sarebbe stata a fattura di un florista di circa 180 euro intercettata casually dalla director of the school, Gabriella Ferrari.

At this point, the interrogation continues «the director avrebbe avviato a series of verifications that avrebbero porto alle resignation of a dependent and all’individuazione di spese non giustificate (dinner, pranzi, pharmacy…) for an order of greatness more than 200 thousand euros».

The reiterated use of the conditional renders piuttosto chiaro che, soprattutto per quanto concerne la valorazione delle desattrazioni eventually perpetrate (at this point spanmate his più anni) non vi è certezza. Reason for the quale, probably, the Cogo president has not volunteered aggiungere altre parole alle dichiarazioni riportate sopra, in attesa di avere riscontri più precisi.

Degasperi, invece, does not lose the occasion for aggiungere with sweet irony «what will surprise you that a fat similarity is happening in a school whose president has demanded the application of the contract of prossimità and the block of scatti di anzianità degli insegnanti proprio per una (ea questo point motivata…) mancanza di liquidità. Quella liquidità che president, consiglio di administration and revisions not if they are agreed mancasse per ragioni non imputabili al cost degli insegnati chiamati to pay per responsabilità altrui».

We would love to thank the writer of this short article for this incredible material

Tione, alla Scuola Musicale an ammanco di 200 mila euro, è bufera


Check out our social media accounts and other related pageshttps://star1015fm.com/related-pages/