Striscioni e post-it: «Sing più forte che puoi, noi ti ascoltiamo». L’abbraccio to Francesco Valdiserri

gave Paul Conti

Rome, centinaia di persone ai funerali. Tra fucks her even Meloni, La Russa and Letta

The parish of Santa Maria Liberatrice, in the heart of Testacciostrapien. Per met sono amici e coetanei di Francesco, venuti a dirgli addio tutti insieme, come insieme hanno vissuti i pochi splendidi anni al liceo Socrate and il pugno di mesi al primo anno della facolt di Lettere, cinematographic and musical guide, at La Sapienza. Yes abracciano, yes carezzano. Piangono a dirotto: i ragazzi quanto e forse pi delle ragazze, gli antichi luoghi comuni sui maschi forti sono ruderi del vecchio secolo. Tanti cuscini giallorossi per la accesissima fede romanista di Valdo, eat come chiamato da tutti, e della sua famiglia. On the other hand, a cavalletto ricoperto gives an azzurro telo sky, one of his solare ritratto with the massa di capelli that faces him riconoscere always in any group photograph.

One hand-written string is a tongue (you are good) ricopre, tra i fiori, i gradini dell’altare. There is a row of colorful post-its with messages that Francesco tells me and his love for his life, he has been talking about assaporarla, his joy, his smile, his music and his fortissimo legame con le amiche e gli amici: Ciao Valdo, sing anche per noi da lass, x semper tuoi, Canta pi forte che puoi noi ti ascoltiamo da quaggi, Grazie per aver illuminato i nostri giorni di scuola con i tuoi outfit unici.

And for one that synthesizes the extensive vitality of Valdo: Non sappiamo dove sei ma di sicuro sappiamo che ovunque, qui o in a parallel universe, resti e resterai per semper il figo che abbiamo conosciuto noi. Altri pezzi di quella indimenticabile breve vita collettiva: Entravo in classe ed ero content perch c’eri tu, perch avrei scherzato con te, grazie Va (cio Valdo) per tutto. Stammi bene lass, al fianco dei tuoi idoli. Ovvero i divi del rock di cui he convers with his friends.

The neopremier Giorgia Meloni arrives appena uscita dal Quirinale, che abbraccia in lacrime Paola, da anni apprezzata firma del Corriere della Sera
for politics: singhiozza, la carezza, tenta di consolarla.

With the president of the Senate, Ignazio La Russa, the son and minister Antonio Tajani and Anna Maria Bernini.
Ecco Enrico Letta with the moglie Gianna: I am forever friends of Valdiserri, I am alive, and the parrot is growing insieme. in rappresentance from Rome (Luca Valdiserri a signature of the sport of the Corriere della Sera) arrived Ryan Fredkin, Tiago Pinto and Vito Scala. Tra i banchi tantissimi colleghi del nostro giornale, tra loro il direttore Luciano Fontana, e di altre testate e tg. Nella messa, il brano del Vangelo secondo Giovanni parla di vita eternal lasciando la parola a Ges: Io sono la via, la verit e la vita. Nessuno comes to the Father se non per mezzo di me. To the parish priest Don Maurizio Spreafico plays the most difficult compito di trovare a sense alla tragedy with the chiave della fede. Describes Francesco citing i professori del liceo ei suoi de el amici de él: He was a sensitive ragazzo, rispettoso degli altri, sognatore, pieno di interessi, decidedly beautiful, a figlio adorato. Spesso ce prendiamo con Dio: perch hai permesso tutto questo? Dio responds: io non voglio tutto questo, qui c’ la vostra libert….

In short, he frees his will, he has his own life. Infatti don Maurizio parla ai giovani: Scegliete il vero, il bello, il buono, la musica, lo sport, l’arte, il volontariato, non cedete allo sballo e ad altre dipendenze. E agli adulti: Chiediamoci quali valori indichiamo, non a parole ma con la vita. Infine speaks directly to Francesco: Give the courage to your father and to your sorella di ritrovare il sorriso, quell’amore di cui sei stato capace, aiuta tutti, piccoli e grandi, are la libert di scegliere il bene, non il male. Come diceva sant’Agostino, he sings and walks….

Alla fine della messa cantano davvero gli amici della sua band, Origami smiles, fondata ad aprile. Francesco aveva stupito tutti by his beautiful deep voice and aveva cominciato a scrivere brani come questo Next Morning. Niccol Amodeo alla chitarra (it was accanto to Francesco quella maledetta notte, you’ve seen it i’ll die), Daniel Bevilacqua alla batteria, Giulio Di Veroli al basso. Tutti seguono il rhythm battendo le mani, disperandosi come i genitori, piangendo. Una convolgente assenza, quella di Francesco, che col brano diventa senza vivissima. All’uscita gli amici accompagnano la partenza del coffin with a great applause, with the tearful parrot and with one striscione: Per semper with noi. Dai loro sguardi capisci che sarcos, davvero. forever.

October 22, 2022 (modifies on October 22, 2022 | 22:54)

We wish to thank the writer of this article for this remarkable material

Striscioni e post-it: «Sing più forte che puoi, noi ti ascoltiamo». L’abbraccio to Francesco Valdiserri


Check out our social media accounts as well as other pages related to themhttps://star1015fm.com/related-pages/