Quella volta che Ungaretti went alla Bussola ad ascoltare Mina

Ci sono storie di cui si è persa memoria e que invece meritano di essere recuperate e raccontate da chi ha vissute in first person. Una di queste riguarda un episode che accadde a metà degli anni Sessanta del Novecento, in Versalia, at the same time as “anni ruggenti”. The development is recent status Villa Bertelli di Forte dei Marmi dal giornalista e scrittore Adolf Lippiwithin the scope of a meeting organized by Fondazione Alfredo Catarsini 1899 per ricordare le riunioni informali che si tenevano al “Caffè quarto platano”, famous after the conviviality this year of the artist, of the critics and of the writers of the year Venti fino agli anni Cinquanta del Novecento. E così accorrono in Riviera personaggi del callibro di Aldo Palazzeschi and sofficigave Carlo Carra and Malapartegave Ungaretti and Leonida Repaci (il president of the “Viareggio Award”), I gave Viani and peagave catharsini and mount him e tanti altri

It was a serata che la memoria di chi c’era fissa tra il 1964 e il 1966. Repaci proposes to Ungaretti Say I’ll go there Bussola dove si esibisce Mine, che ormai è già una star. yes unicon again Gianni Granzotto from her Rai and lo stesso Lippi che chiama il patron, Sergio Bernardini, and prenota a tavolo in prima row. The recital of Mina begins and only after the Tigre di Cremona begins, nonostante i riflettori puntati su di lei, if she agrees to that extraordinary one, inattesa presenza tra il pubblico, Giuseppe Ungaretti.

Not so long as he is immersed in the buio, Mina recognizes him, la voce le si spezzal’emozione si impadronisce di lei che presents to the public “il più grande italiano poet, Giuseppe Ungaretti”. Lui frequentava spesso la Versalia, ma quella sera era lì per lei. Lippi ricorda that “when Ungaretti if I felt summoned by Mina, raised the mani and, while Mina chiedeva l’applauso e il pubblico gli tributava un’ovazione, the poet chiamò la fioraia che era in sala, comperò a mazzo di rose e glielo gave, ottenendo da Mina an embrace that was già spettacolare di suo. Lui was very old, but I didn’t know how to feel the emotion of that incontro davvero inaspettato”.

It was purged with any slight difference, as well as another giornalista present on stage, Ranuccio Bastonirecord the episode that is reported in the book Character in close to history, love and sapori che tra qualche giorno sarà self-presentation in Versilia. “My dear, that it will be truly a bag of people – says Bastoni – About 2 thousand people inside and tremila fuori. Once again in the box she Mina she rivelò, non senza emozione, di essere honora di poter I will sing for the più great Italian poet, Giuseppe Ungaretti, and for the president of the ‘Viareggio Prize’. Only at what point did the poet raise his mani per farsi vedere ei due si sono potuti abbracciare. E alla fine lei apparve scioccata dal fatto che aveva potuto I will sing for the più great Italian poet”.

In seguito, Mina avrebbe cantato alla Bussola Ancora per una dozzina di anni, prima di registrare il suo ultimo live – own in the locale di Focette, il August 23, 1978 – intended to host a disco-event. Also the great poet avrebbe conquered i cuori del grande pubblico – tre o quattro anni più tardi – registering the introductions to all other points of the TV series odyssey prodotta dalla Rai.

We want to say thanks to the author of this post for this remarkable web content

Quella volta che Ungaretti went alla Bussola ad ascoltare Mina


Check out our social media profiles , as well as other pages related to it.https://star1015fm.com/related-pages/