Il Mito New Trolls a Trento, Belloni a il Dolomiti da De André a YouTube: “Faremo ‘di tutto un pop’. The music ogg? È tanto ampia da essere stordente”

TRENTO. Sara Piazza Fiera la location che, on occasion of it vigilianeospitera Saturday 18 Giugno to TrentoIl Mito New Trolls”, the band born in 1998 its initiative di Ricky Bellonidopo the scioglimento dei New trollsit storico gruppo progressive italian rock that in the corso degli anni has published alcune delle pietre miliari of the genere in our Country. The concert, performed in collaboration with Radio Italia Anni ’60, will start on the 21st and 30th and the music will continue with a Dj Set in collaboration with Radio Dolomiti. For the occasion the Dolomiti has interviewed the chitarrista and singer Ricky Belloni.

Cosa proporrete nel vostro concerto a Trento?

We say that we will “di tutto un pop”. Obviously, we provide the great success of the group, since it came from the phase of the ‘prog’ phase, as the material for the example of the Concerto Grosso fino ad Aldebaran. We say that we are not mancheranno also i pezzi più ‘sconosciuti’ alla maggior parte del pubblico, ma molto apprezzati dallo ‘zoccolo duro’ dei fan. The last time we came to sleep in Trento is a decade of the year: I was once again on the balcony of the saranno also Giorgio Usai, Andrea Cervecco and Alex Polifrone (detto il Polipo).

Il vostro ‘catalogo’ d’altronde è molto vasto: i New Trolls nel corso degli anni hanno traversato diverse fasi, caratterizzate da stili diversi…

Tutti i componenti del gruppo sono semper stati autori, cantanti e musicisti. Abbiamo unito le nostre forze per fontere la musica classica quella che è la canzone popolare, uniting the coralita with the sound of the instruments. Normally in a group one sings, gli altri suonano: noi ci siamo semper spartiti diciamo i vari ruoli. Also because of this forse non ci siamo mai fossilizzati in voler fare a solo, passing “senza shame” dal fare pezzi as Le Roi Soleil (da Concerto grosso n.2 del 1976 ndr), with change of rhythm and particular vocal intrecci, ad altri come Aldebaran e Quella carezza della sera (da Aldebaran del 1978 ndr), with an atmosphere that if avvicinano di più al pop. We do not abbiamo mai rinnegato la grandezza della popular music, we abbiamo solo rivestita di volta in volta come potevamo: con cori, voz e harmonizzazioni a bit diverse da quelle usuali all’época.

You are an autodidatta chitarrista, com’è estato il tuo approccio allo strumento? How did you change the second time you approached the music for the new generations?

We say that I am self-taught by a sacco di tempo, because the ‘studio’ of the instrument is a long time ago with i vari scambi tra i vari musicisti. Non ho mai però frequentato una scuola vera e propria diciamo, o preso delle lezioni. Oggi è cambiato tutto: i giovani possono passare 8 ore al giorno a study un instrument su YouTube e diventano technically unbelievable. Vedo ragazzi pubblicare video in cui fanno delle scale a velocità impressionanti ma il rischio secondo me è che manchi il “cuore”: la velocità d’ecuzione è important fine to a certain point, but it has to be in degree of suonare insieme ad altre persone . Il timing spesso non è lo stesso. Oggi poi is also changed in the world related to the promotion of the new band: not ci sono più le case discografiche, non esiste nemmeno più il concetto di “disco” oggi. Quindi per promotion le band devono passare traverso i talent show o la rete, ma bisogna riuscire ad offrire qualcosa di straordinario per emergere.

With services that offrono milioni di brani in streaming (also free) and piattaforme como YouTube, oggi is also changed in the way I listen to music…

When we were ragazzi noi, to “pull giù” a piece of a band (for odd quindi for example it varies parti suonate dai diverse musicisti), the only way was to buy the vinyl and listen. We bought for example i 33 turns and we met sul giradischi at 16 turns, as the tonalità rimaneva uguale ma the velocità was dimezzata. Naturally, we don’t have volponi once again with time, we have affinato l’orecchio fino to catch a fly as well as if it could give its corda di una chitarra. Oggi l’ascolto obviously changed. Io ho una certa età e sono legato all’oggetto dicult, on vinyl. I bought it for the copertina, for I noticed, for I testi all’interno. La velocità con cui if it consumes the music oggi è supersonica: a song that goes alla grande oggi fra un mese potrebbe già non esistere più. L’offerta musicale is so wide it gives risultare stordente. Noi per esempio we open an album soon, che dovrebbe uscire, ma non sappiamo nemmeno noi che possibilità di pubblicazione scegliere, dobbiamo decidere.

In the course of your lunga carriera there is a new way to collaborate with many artists, with Fabrizio De André on his tour in 1975. Ricordi an episode in particular?

Mi ricordo gave a serata to the Palasport di Pisa. We were on tour insieme Gianni Belleno and Giorgio D’Adamo and Fabrizio quella sera aveva a po’ il gomito. His stage suonavamo da seduti e, chinandosi per prendere a sigaretta, at a certain point Faber has perso l’equilibrio, cadendo in avanti e picchiando la head. At which point Belleno did rise up, fuori throwing a sort of ‘cartellino rosso’ to tell Fabrizio that he was “encouragement”. Faber si è subito messo a scherzare, saying that it was a sorta di sketch prepared da proportion ogni sera al pubblico, ma Belleno dopo si è arrabbiato verily, telling Fabrizio that he was not avrebbe più dovuto bere whisky. Faber, I will say, has kept the parola: there he will be successive if he is presented with dell’amaro.

We would like to give thanks to the author of this post for this amazing content

Il Mito New Trolls a Trento, Belloni a il Dolomiti da De André a YouTube: “Faremo ‘di tutto un pop’. The music ogg? È tanto ampia da essere stordente”


Find here our social media profiles , as well as other pages related to it.https://star1015fm.com/related-pages/