Eurovision 2022, Kalush Orchestra: “Sul box come megafono dell’Ucraina, vinceremo per lei”

“Partcipazione all’Eurovision is the possibility that comes from presenting our culture to livello internazionale, and I will show how much sia incrollabile the spirito ukraino e il coraggio also its a box musical. Now if we eat another megaphone from the Ukraine, and I will present the Country at this moment is a great responsibility”. Kalush Orchestra, the Ukrainian band in gara all’Eurovision, racconta all’Adnkronos il groviglio di emozioni nel rappresentare il proprio Paese while the war infuriated. “Noi ci esibiamo a nome di ciascuno che è stato colpito dalla guerra e combatte per la pace -spiega la band, formata dal rapper Oleh Psjuk e dai musicisti Ihor Didenčuk e MC Kilimmen- Grazie alla nostra musica possiamo portare il messaggio al grandissimo pubblico dell’Eurovision. Questo è il nostro modo per essere utili al nostro Paese”.

“Vogliamo I will show agli ukraini nella notte dell’Eurovision che non sono soli, that all Europe keeps as noi combattiamo in this cruel war and sustains it. But it doesn’t happen differently, noi vinceremo”, assicurano i Kalush. L’obiettivo, spiega il gruppo hip hop che sul paco porterà il brano ‘Stefania’, “è que la gente en Europa veda the Ukrainian music per quella è, authentica, inimitabile, with own signature. Questa musica deve essere sul mercato mondiale”. L’Ucraina, deacon, “now has bisogno del maggior aiuto possibile, in tutti gli aspetti. Even if this is a musical contest, we have no idea of ​​our aesthetics, our culture. Inoltre, abbiamo notato che all’Eurovision non ci sono state molte canzoni delgenre hip-hop e nemmeno una band rap che abbia mai vinto, e quindi siamo lieti di presenter questa nuova tendenza al concorso”.

Alcuni dei membri della band sono also combattenti per l’esercito ukrainian Spiega così le sensazioni uno di loro: “The thing peggiore è vedere traverso il telegiornale che un tuo amico o compagno di università è morto, queste sono davvero delle brutte sensazioni. Forse non sarò molto eloquente per esprimere tutte le mie sofferenze emotive, simply c’è la sensazione di a constant stress, ma ci si abitua”. Creativity as an artist spesso ne risente. “A volte c’è qualcosa che ci fa stare tesi, siamo agitati, in quei momenti di certo non siamo in vena di creare. C’è la sensation di agitazione. I felt a tidal wave of explosions and I didn’t know which house was colpirà. Ti svegli e non sai se i tuoi cari sono vivi. Non è facile”.

Sull’exclusione del concorrente russo dalla gara dell’Eurovision, e più in generale sull’eclusione di atleti, intellettuali, artisti russi dalla scena mondiale in time of war, the musical group has a very clear idea: “Questa è la vera damostrazione How much time is there for the support of the international society of Ukraine -dicono- Gli artisti russi, gli sportivi, i creativi, che osservano e non fanno nulla affinché questa finisca war, diventano complici di questi crimini. For this parrot allontanamento dalla participazione ai concorsi internazionali e competitioni è a reazione del tutto logica di tutti i Paesi”.

Il brano che porteranno sul box, che si intitola ‘Stefania’ ed è dedicato alla mamma del frontman della band, “è estato scritto molto prima della guerra. E’ la canzone che ho dedicated to my mother alla quale prima non dedicavo song ma avrei semper voluto farlo. È la cosa migliore che io abbia fatto per lei. Mia mamma Stefania vive in città Kalush, la mia città natale all’ovest dell’Ucraina”. Dopo l’invasione dei russi, “molte persone hano iniziato acerare in this song also has another meaning. For example, coloro che hanno nostalgia perché non possono vedere la own madre”.

For this reason, “the song now is nei cuori e nelle orecchie di tutti gli ucraini”, rivelano i Kalush. Che Osservano: “‘Stefania’ It has been of great significance to you in Madrid that if I take care of my own baby and protect me from the war. Da song su una madre, è diventata la canzone sulla Patria“.

(say Ilaria Floris)

We would like to say thanks to the author of this article for this remarkable content

Eurovision 2022, Kalush Orchestra: “Sul box come megafono dell’Ucraina, vinceremo per lei”


You can find our social media profiles and the other related pageshttps://star1015fm.com/related-pages/