Eurovision 2022, do you know how to come scelti i brani dagli altri Paesi? See the raccontiamo (with the resounding “political case” of Ukraine) – Il Fatto Quotidiano

In molti during the due Semifinal of the Eurovision Song Contest 2022 if I am chiesti come alcune canzoni e artisti siano finiti sul box del Pala Olimpico di Torino e spesso la domanda was not in positive access. Al di là dei gusti personali i 40 Paesi europei in concorso if I am attenuti alle direttive dell’Ebu, the entity that organizes the event. Dunque the selection of singers in gara spetta in primis alle emittenti televisive di ogni singolo Paese che trasmette l’Eurovision. Di prassi si sceglie la strada della selezione interna ossia che è l’emittente stessa che decides chi mandare in gara. For fare a concrete example is success also all’Italia. emma è andata in gara with “my city” in 2014 perché designata dalla Rai. Quindi non if it was decided to designate the Festival’s vincitore: quell’anno al primo posto if it was classified Arise with “controvent. Dall’anno successive with Il Volo and “great love” if it is ristabilita the prassi di “pescare” dal bacino del Festival il rappresentante italiano per Eurovision.

A different criterion for the selection of the participants of the event is their own l’organization of a Music Festival created ad hoc oppure già preexistente. The winner of a Festival does not necessarily have to go to Eurovision, but it does not agree if it provides another contestant for the Kermesse. A bit ‘come è accaduto a Francesca Michielin in 2016 with “Nessun degree of separationclassificata al secondo posto dietro gli Stadium. The band captained by Gaetano Curreri has decided to give up the pass: “Ci piacerebbe molto partecipare, ma abbiamo un tour già programmato. Se ci andasse un giovane noi saremmo solo che contenti”. Così la Michielin si è ritrovata a rappresentare l’Italia in Svezia with “No Degree Of Separation”, in which she has inserted the English version into the original Italian text. Perché c’è also da dire che not necessarily a competitor must carry the brano with whom the selection came, può also sceglierne un altro. Così ha fatto, ad esempio, quest’anno Emma Muscat che aveva vinto Malta Eurovision Song Contest 2022 with “Out of sight” e ha porto, invece, “I Am What I Am”.

Keeping the laws of other countries in the international manifestations if you know what the famous selections are like. Svezia che ha il suo”sanremo”, he Melodifestivalen around the 62th edition. L’Albanian yes affida alla its traditional kermesse Festivals and Kenges, quest’anno alla 60esima edizione. Poi ci sono almost interesting as the Spain che si è affidata alla nuovissima rassegna benidorm fest, alla sua prima edizione mtre Israele has fished il suo representative da X Factor. Novità ache per San Marino that has affidated alla ormai manifestationazione cult “A voice for San Marino” – sui social non sono state le critiche all’organizzazione – la scelta di mandare Achille Laura, after eliminating the second Semifinale. Poi c’è il caso della France that through the television broadcaster France Televisions has instituted an ad hoc event “Eurovision France, c’est vous qui décidez 2022”. Infine sono moti i Paesi that have not decided to affidare internally to the televisiv boradcastor the scelta eats – ad esempio – Greece, Cipro, Bulgaria, Belgio, Regno Unito, Svizzera and the favorite alla vittoria finale Ukraine. Ma his quest’ultima decisione in realtà weighs an important ritual.

Il rappresentante dell’Ucraina è status selected all’interno della sesta edizione della rassegna vidbir. The vincitrice is stata Alina Paš with “Shadows of Forgotten Ancestors”. The singer (she notes in her country because she arrived third at X Factor) but is at the center of a furious political controversy. She emerged infatti che Alina Paš in 2015 if she was modest in Crimea. A Ukrainian legge completely transited in its own territory due to the dispute with Russia. Dopo le controversy the singer has resigned to partcipare commenting: “I am an artist, not a politician. Non voglio questa virtual war and hate”. Così per an internal decision of the Ukrainian issuer National’na Suspil’na Teleradiokompanija Ukraïny è stata indicata the Kalush Orchestra with “Stefania”, secondi classificati alla rassegna Vidbir. Insomma an avvincente storia que potrebbe will contribute to spingere ancora di più la victortoria della Kalush Orchestra nel segno della fortuna, dell’last performance e del messaggio politico di pace che part proprio Eurovisión.

We wish to say thanks to the writer of this write-up for this awesome material

Eurovision 2022, do you know how to come scelti i brani dagli altri Paesi? See the raccontiamo (with the resounding “political case” of Ukraine) – Il Fatto Quotidiano


Explore our social media profiles and other related pageshttps://star1015fm.com/related-pages/