Chiara and Sissi: crowned lady, contemporary punk rock icon

sacred and profane: davvero if I exclude not così radically? Per Emile Durkheim, ideatore della dichotomia, yes. Ma antitesi, opposizioni e incompatibilità si accarezzano. E tutti i saperi, anche quelli profundamente contrari, si close, si toccano, si mischiano, fino a intrecciare le proprie radici e ad averne – paradossamente – qualcuna in comune.

Eat Chiara and sissy. What matters is intimately diverse per epoch, intent, thought and behavior? What does it matter if one is Holy, the other Imperatrice? I know one is Heaven, the other is Terra? Fight the stessa revolution of the crowned ladysbattono i pugni per quei desideri che smuovono viscere, recidono le chiome lunghe e composte, s’intinuano arrogantly in the parrot (and in our) historical and cultural contest, scardinando morale and principi, urlando la loro individualità, terremotando l’assetto antiquato delle loro società.

The spirit and the sentiment – ​​eccolo il minimum common denominatore – sono gli stessi. Dominatrici, determine, insofferenti, scomode, ingombranti, fanno part of the stesso revolutionary semantic field: è ciò che le fa sentire simili, tra loro ea noi stessi. And infatti, in the opposite direction to the sguardo maschile and to the patriarchal models, if they meet and dialogue in a ball of the mind, on naked feet, when I come consider yourself peace of your own mind and do not risk feeling the music.

Chiara and Sissi crowned lady contemporary punk rock icon
Vicky Krieps // Il corsetto dell’Imperatrice –Marie Kreutzer

Chiara giggly and indomitable

Voglio lives in poverty: I amette Chiarafirm and decisive. The title of the film say Susanna Nicchiarellipresented earlier in the world at the 79th Venice International Film Festival, brings back a theatrical opera from Shakespeare to Pirandello – with Richard III and Henry IV – racconta the gesture straordinarie di un personaggio eroico.

Ma non si tratta né di un sovrano né di un uomo: la protagonista è una giovane donna. Il palcoscenico è l’Umbria, the scenography a medieval chiesa, oggetti di scena – pochi – a basket, a brocca, a uovo e del pane, l’atmosfera suspicious. The rest of the spettacolo is un susseguirsi di azioni (and immagini) in difesa della povertà – which coincides with l’identità – extremely radicale: the Saint (interpretata by Margherita Mazzucco) strenuously defends the law to non aver nessun diritto di proprietà, the guarantee a vivere senza garanzie. Che sottoscrive un modo di vivere, ma anche di pensare e di amare.

chiara says no: All the names are located, new coat of arms and figures. I colloqui of her with Francesco – che la innamora della Povertà – durano fino a cinque anni prima della consacrazione della her: è il 1212, lei ha solo quattordici anni, lui ventisei. Francesco attira Chiara with his preaching that laughs at him inside fine to far render the dowry ai nullabienti, disputing likewise the title of nobiltà.

Lascia la casa paterna per raggiungere la Porziuncola: i frati attended it with thirteen acceses and forbici alla mano, Francesco le taglia i capelli (abusive gesture – la consacrazione delle vergini spettava ai vescovi – ma straordinario). She does take refuge in the Benedetti monastery of San Paolo for suffocating the violent reaction of the relatives, living as servants, because she deprives – per selta – of that dowry of hers that she respints from her.

Insufferente anchor all’ambiente facoltoso ea ogni gerarchia, lascia il monastero e, nella chiesetta di Sant’Angelo in Panzo – sopra Assisi – riunisce a group of women who professano penitence without sottomettersi ad alcuna regola.

La raggiunge la sorella Agnese e insieme descendono accanto alla chiesetta di San Damiano, luogo pieno di significato, legato alla conversione di Francesco, and in cui l’esperienza di Chiara trova la sua collocation, il suo balanceo – delicato – da recalibre ogni volta. Hers Her sanctity sows metterla in soggezione, quasi fa arrabbiare, destabilizes her; she gave him a porta addosso ma ella è leggera eat a mantello: ho fatto un altro miracolo? Risoluta e per niente docile, vorrebbe viaggiare il mundocome gli uomini ma orgogliosa di essere donna, Ribellandosi a quella richiesta di mansuetudine che la famiglia prima, e la Chiesa poi, I impose.

Chiara and Francesco are close friends, if they do not find nell’osteggiare gli ideali communi dei ceti di appartenza: denaro e potere. If fanno long in buio delle difficoltà ma non a tentoni, si appoggiano l’uno all’altro, conservando la propia uniqueness, traversando ciascuno la propia strada, con un’unica comon goal.

I am young and rich, I want to be poor and (ri)know, the parrot gesture is a generational quarrel, through a religious itinerarywho comes quasi laicizzato seppur maintaining an’aura di sacralità. Chiarache nello stomach has il fuocoè come la si imagina ma non for this banale: unisce generi, alterna canti e danze sacre, addenta la fede, confirmandosi icona gentile dall’animo rock.

Chiara and Sissi crowned lady contemporary punk rock icon
Margherita Mazzucco // Chiara –Susanna Nicchiarelli

sissi heroin tragic

Elisabettainvece, è cieca da alone Ma vede fin troppo bene nel buio di a nazione che canta che viva a lungo e che resti bella, in cui si sente (co)stretta, in a court in which there is nulla da fare se non acconciarsi i capelli. Il corsetto dell’Imperatricecorset gave Marie Kreutzer – without some pretense of meticulous attention to history, anachronistic nell’estetica ma non nell’essenza – finally suffocates the romantic figure, angelica e angelicata della sovrana interpretata da Romy Schneider, quasi fosse il suo doppelgänger.

L’Imperatrice d’Austria non è più come la si imagina, se non nella longa capigliatura: dall’attitude little ottocentesca and molto punkè (voluntamente) più alta di Franz Joseph, lean ma senza vitino, uncompressed and intrappolata in a palazzo troppo piccolo.

Coinvolgimisay to Husband, whose only desire is not to love her or to tame her, accentuandone the insofferenza. Umorale, fredda, spigolosa, constantly in apnea (nella vasca da bagno come nella vita), respectente and inadeguata but only in appearance, perché compassionevole verso le donne (quelle dell’ospedale psychiatrico) nelle quali si riconosce. She wears our stessi rings and there are our stessi tattoos, one her one hand, another her left spalla in ricordo di un viaggio – tutto al femminile – in italy.

1671336654 134 Chiara and Sissi crowned lady contemporary punk rock icon
Vicky Krieps // Il corsetto dell’Imperatrice –Marie Kreutzer

Sissi – che si fa sender foto delle donne più belle di tutti i regni, guarda le spasmodicamente, como scrollasse Instagram – ha quarant’anni (come l’attrice che interpreta, Vicky Krieps, Award A Certain Regard Migliore interpretazione at Festival di Cannes 2022ancor più sensationale che ne Il filo nacostoPhantom Thread) ma non vorrebbe compierli. Ella troppo vecchia por un altro figlio, ella si sottrae così all’Imperatore, restando vogliosa di scambi e stimoli, più cerebrali che sessuali.

It does not exceed fifty chili and indossa a candle that captures the visage, it is haunted by images and weight, ma di riflesso: tutti la guardano, la giudicano, controllano se quanto ingrasa, se e quanto invecchia. Il corpo diventa prigione, mentre lei è bulimica di attività fica, si finisce di nuoto, ginnastica e scherma.

Anoressica di noia, if it feeds with arancia tagliata to fette sottili or spremuta di chili di bovine meat. Enthusiast of the new and the beautiful And the quindi also of Louis Le Prince (inventor and precursor of the brothers Lumière), prefers his avant-garde imagini in motion to the habitual painting.

Mashed potatoes Elisabetta says no. Cavalca alone controls her image of rappresentanza, smokes neurotically even if it’s not okayfugge, non trova pace, yes taglia i capelli (altra mossa eloquent and significant) and if you tuffa in gesti estremi and protest che riecheggiano quelli dell’ophelia di Millais, della Catherine gave truffaut or say Virginia Woolffino a sentire il richiamo del suo personale fiume Ouse, morendo tra le onde, anarchica e non per mano di un anarchico.

Danzando sui suoi titoli di coda, per affermare e restare ancorata a sé stessa. Eroina – e eroinomane – tragica, vuole essere libera di coprirsi or I will walk in turn naked, I will live maternity ma senza esserne fagocitata, invecchiare, I will follow or ignore the fashion and the aesthetics and persino di trangugiare cioccolato. With the only attempt to be seen as she is: beautiful, per davvero. Asserendo che è affar suo de ella que che ella fa con il suo corpo de ella, como que che fa de ella della ella ella estessa vita de ella.

Nicchiarelli and Kreutzerthrough due unconventional biopicuniversalizing the figure of Chiara and Elisabetta, dipingono a ritratto – musicale and in motion – multifaceted, psychological, human of two women who escaped the dimensione femminile canonica, scoprendone quella femminist. Contro ogni incasellamento, Santa e Imperatrice, equally complesse e smaniose di autodeterminarsi, come catapultate nella contemporaneità.

Le registe riconsegnano alla storia Chiara e Sissi con tutti i loro conflitti interiori, regali e reali, così come sono: minute ma gigantic. Directing a single film that narrows the dichotomy sacred-profane. Hey, stop, not if we exclude poi così radically.

We wish to give thanks to the writer of this write-up for this incredible material

Chiara and Sissi: crowned lady, contemporary punk rock icon


Discover our social media profiles , as well as other pages that are related to them.https://star1015fm.com/related-pages/