To Giovanna Ralli il David di Donatello alla carriera: “Ma l’amore cont…

L’attrice received the prestigious award for 87 years (and dopo ben 70 film). Ma she raccontandosi in exclusiva al settimanale Oggi she svela di avere anchors a direct edge with the compagno di una vita intera

Giovanna Ralli is 87 years old (and 70 di film alle spalle). Il 3 maggio she received the Premio alla Carriera during the 67th edition of David di Donatello, in direct her Rai1 dagli studi di Cinecittà. She di riconoscimenti she ne has ricevuti so much. «L’amore però come prima di tutto», she says in this exclusive interview with Oggi. That of her with her husband, for example, lasted 38 years. “Also now it’s dead for the conversation and the litigation, all the time” – Photo | video

Signora Ralli, come si presenterebbe ai ventenni che non hano mai ve un o film? «Ah, i giovanissimi mi conoscono già. To Rome my brother per strada. L’altro giorno c’era a giovane commander of the Carabinieri: “Giovanna Ralli, please give me an autograph?”. Sarà che vedono i miei vecchi film in tv, or you intervened, ma mi conoscono tutti. A loro vorrei far capire cosa sono stati gli anni del grande cinema».

Racconti. «E stato un extraordinary period negli anni 50, 60, 70… ho recitato in film scritti da grandi sceneggiatori como Alberto Moravia, ho lavorato con Age e Scarpelli, facevo la romana in Villa Borghese. A meraviglioso cinema: si giravano 300 film l’anno. Poi ho cercato di fare cose un po’ diverse, personaggi inquieti».

On the red carpet of David di Donatello shows his love – guard

Come l’omosessuale ne La fuga del 1964 by Paolo Spinola? «Yes, with Anouk Aimée: a molto delicata storia tra due donne. Io ero Piera, stanca della vita of her with a husband che la trascura: per la prima volta dovevo recitare in italiano, while her cousin facevo più che altro ruoli “romani”. Vinsi il Nastro d’Argento ai David di Donatello. And she begins to travel even all’estero ».

How much film has fatto? Only for the cinema and the contati più di 80. «Chi lo sa… Surely 100 personaggi li avrò fatti. Ho lavorato con i più grandi registi, da Rossellini a Scola, Monicelli, Lizzani».

She has started six years, to help her family. Da quali registi she è stata messa in difficoltà? «Da nessuno, perché io non recitavo, intepretavo il personaggio. If there is a beautiful copy, it is enough to believe what I say, and it comes tutto naturale. Ho semper ascoltato i consigli degli altri, ma anch’io chiedevo magari di will change a phrase… In Italia si poteva. Not all’estero, it was rigidi».

C’è un film che oggi vorrebbe far conoscere di più? «C’eravamo tanto amati di Ettore Scola, from ’74. The figure of Elide, a little tall lady who was tutto per raffinarsi, my sweetheart, perché quand’ero piccola non ho studiato. Anch’io da ragazzina la grammatica non la conoscevo bien».

Lavorava with colleghe as Stefania Sandrelli, Sophia Loren: c’erano rivalità? «No, ma. With the Loren siamo practically coetanee, anzi sono più giovane di 4 mesi. E ognuna aveva i suoi ruoli de ella, c’era abbondanza di parti per tutte. I had abandoned the scene in 2015, due to the death of my husband, by Ettore Boschi. Mi ero chiusa in casa per mesi. Non volevo parlare ne vedere nessuno. I was a ghost », he says, and his voice is rotta da un pianto trattenuto. “My husband Ettore was a uomo speciale, my one-armed anchor gives me death. I tell him one thing: at home, oggi, ci parlo ogni giorno, e ci litigo ache. I see it, eat fosse qui. Perché he was a uomo che mi amava tantissimo. It was cool, fun, not my son, I am annoiata con lui».

Tutti in nero ai David di Donatello – guard

I saw seven wives in 1977. A passion lasted almost 40 years: come si fa? «Certo, con gli anni il rapporto changes, the tenure rises, che è un amore ancora più grande. My manca tutto di lui, what a gesture with which she was fine, she held my hand and held me… ”

E gli altri suoi grandi amori? «In realtà non ho mai vissuto con i miei coetanei, non ho avuto una vera giovinezza. When I met Valerio Zurlini (il regista, ndr) for Le ragazze di San Frediano avevo 18 anni e lui was molto più grande di me. He is my cousin love. I found it new to theater in Bologna, molti anni dopo. The ricordo eats fosse ieri: if chiude il sipario, my turn and I see Valerio. Imbarazzatissima. Quella stessa sera doveva come to apprehend me Ettore, ci saremmo sposati la setimana dopo. I don’t know what I’ll say, come say it. Ettore arrives and… I don’t leave. Finisce che restano a parlare loro due, soli, per pray».

But he has also become a famous love story: one with Sir Michael Caine, known from the set of Passo False (Deadfall) from 1968. «Hey, the film lasted so long, I was liberated, lui poteva essere libero, ci siamo amati. Ma poi non potei raggiungerlo all’estero dove he turned. Durò quel che durò, ci siamo divertiti».

Did you feel it anchor? «Non molto, per caso dopo tanti anni ci siamo rivisti e abbracciati. It’s beautiful.”

To Cannes comes the presentation of his latest film, directed by Jasmine Trinca Marcel! dove lei ha il ruolo di madre. «Si una mamma non proprio simpatica…Ho accettato volentieri perché Jasmine è bravissima e il copione era perfetto. Tornare sul set è stata un’emozione fortissima».

Gli abiti più chic ai David di Donatello – guard

At the time of Hollywood, they have written that Cary Grant courtesy. «Ahahah, not really, I met the Universal restaurant during the break. Avranno scattato qualche paparazzata».

And Sinatra? «Siamo stai ospiti da lui a Palm Springs, con la moglie e il produttore. Frank ci invited him to mangiare fuori il fried chicken, and eat the fanno parrot in America, nessuno».

Christina Bianchi


Oggi ©RIPRODUZIONE RESERVATA

We wish to say thanks to the writer of this short article for this incredible content

To Giovanna Ralli il David di Donatello alla carriera: “Ma l’amore cont…


Our social media profiles here , as well as other pages related to them here.https://star1015fm.com/related-pages/