The Dark Cavaliere: ecco perché Christopher Nolan non voleva direct it

Malgrado il referimento a joker present alla fine di batmanbegins, Christopher Nolan I will not direct the seguito, Il Cavaliere Darkat least initially.

Used in 2008, Il Cavaliere Dark è il film che, with its critical and public success, has consecrated “star” Christopher Nolan establishing a new canon, a new point of reference for all the filmmakers who will add an approccio più ancorato alla realtà per questo o quel franchise rendendo i blockbuster appetibili also ai cosiddetti “author” eat ha voto way di affermare Sam Mendes addictive tempo

On the occasion of the book’s uscita Christopher Nolan: The Iconic Filmmaker and His Work, the author Ian Nathan talks about how the registry is planning to allontanarsi dal franchise dopo el primo Batman. Nell’estratto pubblicato da /Film leggiamo:

For once, this is like a trick that has fatto know this. That joker’s letter from the Joker contained in a bust to prove him fuori dal fed by Gary Oldman’s police officer at the end of Batman Begins was intense as a gift to the public premium of uscire dal cinema, niente più di quello. Christopher Nolan does not have any intention of continuing to have the franchise with his own hands. He aveva il suo el assaggio di supereroi, riportando in track Batman dopo anni di decline e poi voleva dedicasi a più personali progetti, basti its original material. His dream of him was just an accenno or, at most, a gift given to the studio: a domanda allettante su come sarebbe potuto essere un modernizzato (or nolanizzato) Joker. “We will suggest delle possibilità sul come la storia sarebbe potuta continuare, ma non perché volesimo realizzare un sequel” Nolan says.

The Dark Cavaliere: the lyrics of Christopher Nolan

In the course of the time it is stato the stesso registers to spiegare che – at least initially – I will direct three films of Batman non faceva part of his program.

Nove anni fa, on occasion dell’arrivo in home video della della The Dark Knight Trilogy: Ultimate Collector’s Edition, was stato reso noto il content della lettera scritta da Christopher Nolan in cui il filmmaker spiegava in maniera molto ispirata il suo viaggio – personale e personale – with the saga of Il CavaliereDark. See the ripoponiamo direttamente qua sotto:

A Message from Christopher Nolan.

I was back in the sixteenth year when I was in use of Alan Horn’s office, having on my mind the chiavi of one of the valuable assets of Warner Bros.

Non ho mai smesso di domandarmi perché abbiano decided to affidare a così important thing to a così inexperienced giovane – e avevo già dell’esperienza, ero comunque paralizzato dal dubbio. Ragionandola a posteriori, potrebbe essere estata la mia più assoluta fiducia che un ritorno allo style dei grandi blockbuster degli anni’70 con i quali sono cresciuto, sarebbe stata la chiave di volta por una rinascita in grande stile di Batman.

I think that I am the point of the original fossero referrence, but now I seem to be able to find out what happened in the tenth year of a good studio hopes that a good tent pole will be produced to the degree that I will give the public an experience comparable to that of Spielberg or Lucas degli esordi, oa quelle della saga di James Bond.

Poche pellicole sono riuscite a spingere quel particular tasto, e ho semper pensato che i cambiamenti appportati all’arte del filmmaking siano stati troppo blandi. Ho assemblato a squadra composta dai migliori tecnici esistenti al mundo per avere un riscontro pratico della mia teoria, e, a ogni capitolo, abbiamo effettuato a further test, appropriandoci senza vergogna degli stunt e degli effetti speciali delle pellicole che abbiamo amato, with the hope Di riuscire a combinali in any new and fresh thing.

All’inizio, non avevamo neanche il choraggio di sussurrare la parola “Trilogy”. Ma thought that tutti noi sapevamo in cuor nostro che avesimo lavorato hard, come dei forsennati, por re forma a qualcosa in cui credevamo davvero, avremmo davvero avuto la possibilità di cesellare quest’arco narrativi in ​​tre atti.

The studio has produced an enormous peace, which is extremely rare for a major. Tre anni fra il primo e il secondo capitolo e altri quattro prima di giungere alla conclusione.

Batman vive e fiorisce grazie alle continuazioni che ne vengono date, more than the labor of this film is ambitious and the thing that resists all of the time. That possa rimanere an illustrious and different reading of a very important icon.

La storia che troverete qui, è quella vicina al mio coore e quello delle persone che hano lavorato con me – abbiamo cercato di rendere giustizia alla sagoma ombrosa e al cuore dark della trilogia del Cavaliere Dark.

Se tutto è andato per il verso giusto, dovremmo esserci riusciti.

What did you think? It is seven iscritti a BadTaste+ potete dire la vostra nello spazio dei commenti qua sotto!

SOURCE: Via slashfilm

We would like to give thanks to the author of this post for this outstanding material

The Dark Cavaliere: ecco perché Christopher Nolan non voleva direct it


Explore our social media profiles and other related pageshttps://star1015fm.com/related-pages/