L’URLO. Della borghesia messa a nudo dal film di Michelangelo Severgnini


di Gino Ginetti


Michelangelo Severgnini works for years as an independent reporter and without powerful powers.





Michelangelo trova i fondi per durre un film sulla Libia. Without these preconstituted part alla volta della Libia traverso un viaggio che è testimonial anche di un percorso offered e dalle forti valenze umane, dividendo con noi i suoi dubbi de él. Il value aggiunto di a film che è già un lavoro de denuncia tout court. He laboriously begins to spread the bushes and from a nebula of apparent contradictions emerges a chiara thesis, synthetically specified at the end of the title: “Schiavi in ​​cambio di petrolio”.

In a superficial reading, typical of certain sinistra institutionalized and medially and passively acculturated, this docufilm could appear a simple denunciation of the modern tratta degli schiavi. Denuncia forte, ma ascrivibile a ben delimitati confini dettati dal mainstream della sinistra antagonista politicamente corretta, alla “Report” per intertenderci.

When Michelangelo is invited, bene sottolinearlo, to the “Festival dei diritti umani” in Napoli, he is consapevole in which answer if sarebbe trovato and knows that in the public ci sarebbero stati numerosi attivisti delle NGO and, per onestà intellettuale, avvisa gli organizers del rischio di possible short circuit. Ma questi, very probably, thought I had a product “disinnescabile” alla bisogna.

Anything goes wrong. As tutti sappiamo dopo manco venti minuti la proiezione comes interrotta da una vera e propria censorship squadrista(1).

I am sad to find out that even the company was not at my side during this tragedy, the tratti farseschi and chiamata ‘pandemic’ adesso sown ricompattarsi around all the sinistre salottiere arcobaleno, oramai nemiche giurate del Popolo italiano, semper più asservite ai diktat che ci vengono imposti da logiche economice e potentati esterni.

E come da copione, also in that room and sinistri sbraitano le intramontabili parole d’ordine: razzist and fascist. Bisogna capirli questi company: portano avanti il ​​lavoro sporco della sinistra fuchsia, facing the riguardo distinguished veramente perniciosi ma giocando al rialzo with the fintopposizione to chi sia più asservito agli interessi della NATO, in modi semper più imbarazzanti.

Respondendo ora ad un governo di destra sombrerebbero avere scatti vitalistici; ma in verità fanno pensare più a convulsioni da rigor mortis che ad una vera resurrezione! Che noi comunisti non attendiamo più, sia chiaro. E cosi’, davanti al film L’URLO, reagiscono scomposti e rabbiosi. Semplicemente perché Severgnini gli ha toccato “ ‘a Putìa”!

Chi lavora infatti nelle ONG? If that piccola borghesia parasitaria state and parastate that Gaber derides sarcastic and that faceva indignates a Pasolini retaliating fiercely in “Salò” and negli “Scritti Corsari”? Coloro che senza aver mai sentito il vero foco del Sapere burns, lighting a triennial laurel for inert rettilineo motorcycle, ma che sul mercato del lavoro uno sfasciacarrozze (2) percula te le grande?! Ma una volta laureati non fanno gli operai né la chambermaid. Cousin, ma only gli ammerighani told you, if I was fatti i selfie with le bonazze combattenti curde. Remember yourself? Cazzo ma tutte bone sono?! Anzi was not! Avranno reciclato un Toscani orfano dei Benetton? Seeing that adesso gli USA hasn’t messed with a lot of nonchalance. Selfie che fanno happy to mom post-sessantottina e che a sua volta li shows with orgoglio alle amiche davanti ad un the equo-solidale, with ancora gli stessi orecchini di pannolenci dustless degli anni ’70: Ma quanto è bravo il figliolo con la kefia d’ordinanza e la maglietta del Che bella stirata e postata sui social? Col cazzo che lo sentano davvero a rischiare la vita come il compagno Bozambo contro i nazisti dell’Azov, o un Arrigoni contro il potere Zionista. Ma poi, sul filo dei trent’anni qualcosa devono pur concluding it, prima di andare a vivere nell’appartamento pronto nella ZTL, appena schiatta nonno. Ed è allora che si apre il fantastico delle mondo delle ONG dagli Unicorni arcobalenati!!! Dread and militancy in the social center, whatever occupation the school has and the curriculum is complete: be soon! Ah no, excuse yourself: Pront* !!!

But Severgnini is not limited to dirgli che sono inutili, ma anche che stanno dalla parte del torto. E a casa loro, per giunta. E te credo che gli bloccano il film! Ci avrei scommesso 1 a 10 che gli partiva l’embolo! Oltre ad essere la sinistra dei cuori puri che decenni or sono ha buttato alle ortiche i diritti sociali in cambio di quelli civili, sono anche dei borghesi piccini piccini, e tra i tanti difetti ne hanno uno di cui sono fully consapevoli: non sanno arguementare le parrot position. Tocca capirli. Non ci sono abituati sin da piccoli: essere “di sinistra” infatti li esime Give this effort. And diventano pavidi e rancorosi when gli sbatti in faccia la realtà: the endemic parrot parasitism. While per essere communist devi studiare parecchio, non fose altro che per schivare le loro argumentazioni capziose e fallaci e immunizzarti contro il bias sociale, che con la pandemenza è ventato ancora più feroce loro, di contro, sono di default dalla parte dei buoni, delle rivulzioni petalose e dei girotondi innocenti. E quindi non devono dimostrare dialectically a cazzo. Li calzi? Evergreen: fascist Ed antisemitic! Like a Pavlovian rifle sono state that this accuses the compagno Severgnini. Anzi, più che di accuse parlerei di offese gratuite. Sanno bene che se avesero fatto scorrere tutto il film per poi provare a smontarlo dialetically il regista, a fronte dei documenti raccolti sul campo, li avrebbe macellati one by one. Ma allora le assemblee interminabili in cui hanno fottuto gli anarchici veri, serviti only per il lavoro sporco, ossia occupare i CSOA per poi fiondarli contro i pulotti e buttarli fuori when non più utili con delle assemblee truccate, a cosa sono servite se non a fare resume and experience? Se fosi stato lì col cazzo che restavo silente eat a bonzo! Ma Michelangelo è un signore ed ha fatto bene a non sporcarsi le mani(3). Detto per inciso non si aspettavano che avrebbero fatto un figure così meschina, passando per censori(4), altrimenti fosse vero che gli abbiano voluto tendere un trappola vorrebbe dire che sono proprio degli emeriti coglioni, oltre che endemicamente parasitari.

L’ultimo aspetto da vagliare però avrà toni coprofagi, como PPP insegna su como la borghesia alla finisca per fagocitare se’ stessa. E così, in a vortex of aut/aut that have not come only fine, that of azzerare the possibility of a critical space, through one of the many forms of censorship that I have from the left in the torpore of the salotti bene, starnazzano: “Che fai, stai with the right hand Did I believe the Kalergi piano? Are you in control of or in favor of the vaccini? Are you for Putin or for Zelensky? Am I omophobe? Control Greta? AFFONDERESTI I BARCONI?”

Vuoi più bene a mamma o a papà? Da bambino non ce li potevo mandare a cagare i grandi when my facevano a demand similarly così cretina…

Ma voglio respondere anche se è un parte stitico en partenza. I saw a communist when I put it before a contradiction to solve the nasconde under the tapestry. Quello lo fanno i borghesi, nascondendo la servitù nell’ammezzato.

An analogy is made with cibo e le migrazioni intese as the last sottoprodotto of neoliberism, infatti a communist cercherebbe di capire le ragioni aberranti per cui, per uno che mangia una fetta de carne avvolta in foglia d’oro da postare, ci siano at least 1000 bambini che muoiono di fame, denouncing this infamità. Ma dinanzi a esta nuova forma di colonialismo il cui esito finale sono le migrazioni, di fronte ai legami tras NGO e schiavisti e ala globalizada financial pressure que fomenta i flussi migratorias, cosa ti responde la sinistra? Per intanto che tutti hano il diritto all’eleganza!!! Ora dovrebbe appear chiaro che with the combination disposed of the Soumahoro case ed il controcanto di Severgnini, il cerchio andrebbe chiuso. He puts a beautiful stone on his left, sing it a De Profundis and file it.

But the left bypassed the main node, che c’è cu mancia e cu taliaand Focus on your last sottoprodotto that is the poop for the appunto, if you purely discettare with the fintodestra an environmental impact is abbia maggiore polish the ass using the bidet, spraying water, oppure if preferable to polish it with the hygienical letter. E eat zombie eterodiretti tifano dividendosi tra bidisti e cartigienisti! And eat if it heats up! “We saved the water!” NO, ma che scherzi? “Salviamo gli alberi!” E non è difficile capire, in this correspondence, chi siano i mosconi coprophagi che da fartano si precipitano: i giornalisti! Ça sans dire! Adesso è ovvio che se hai mangiato, prima o poi devi pur cacare, però un communist preferisce parlare di cibo e sarebbe invece ora di tirare lo sciacquone su certain discorsi sweetened da false conscience, semper per restare nell’analogia(5).

Ed a quei borghesucci livorosi e tronfi, il caro Severgnini ha fatto capire che se nel mundo del giornalismo ci sono da un lato mosche che volano di stronzo in stronzo sulla scorta delle emergenze evacuate da chi regge i fili. C’è pure chi invece, sulle notizie, ci vola delicately como una farfalla, per poi posarsi solo sui fiori. Like Giorgio Bianchi as well, who uses the gentle stessa in interviews with him, exalting the human side with profondo rispetto. I will just keep the cousin’s film, the second’s photo.

E questi personagetti, accustomed to the ronzio delle mosche, cannot forgive those who have flown silently like a farfalla. A silence that has messed with the knot, the parrot voci scomposte and the parrot hasn’t made a false step to attack it. Bene perché è un bene questa frattura. Noi compagni veri will defend his flight from him! La sinistra cercherà di insabbiare il tutto. We will prevent it. The infangheranno. E noi faremo quadrato around lui. Perché verso questa borghesia parasitaria e pavida è scontro di classe, prima ancora che di idee!

By signature I…BALOO!

Bibliography!

  1. La perla della sinistra, dei miei coglioni (cit.!), da cui è partita questa avvelenata. Che se Michelangelo è andato a smerdare i quadri medi delle NGO io, di contro, ci ho fatto i ricamini sulla loro base…militant!
  2. Tu sei laureato… Nun sei affidabile!
  3. Ji, ‘nghi sa cafon’… ‘n ci parle!!! Useless sottolineare che the part of the cuoco-artista l’avrebbe fatta Michelangelo, ci fossimo andati insieme a Napoli.

  1. Italian version, regarding censorship, and close the original in Russian. Find the difference between the spazi of the microphone funny

  1. I can’t resist! Allego anche questa di imagen. Per finire con un… tocco di classe! Ed un sogno: buttarci inside il Single Party all per intero. Ma departing from the PS! E guardarli un’ultima volta tutti insieme, a reason for one of the Mitteleuropean type with annessa padella, prima di tirare lo sciacquone.

We wish to thank the author of this article for this awesome web content

L’URLO. Della borghesia messa a nudo dal film di Michelangelo Severgnini


You can find our social media pages here and other pages on related topics here.https://star1015fm.com/related-pages/