The paradossale polemica sul colore della pelle della Sirenetta – Il Post

Caricamento player

This weekend in Anaheim, California, is the D23 Expo, the biennial fair event in which Disney presents its most important newcomer. Tra queste c’era l’atteso trailer of the film The sirenettache uscirà nel 2023 e sarà – come già successo per molti altri – the version in live action (cioè con attori veri) of the famous animated cartoon of 1989. With the trailer it is stato rivelato per la prima volta che Ariel, the siren protagonist of the story , will be interpreted by the Afro-American singer and actress Halle Bailey and will be the same as Sirenetta with the very dark skin of the white character of the animazione.

The reaction of a part of the public is the same as when the Senegalese actor Omar Sy aveva performed the series his Lupine in 2021, or when in the tv series Bridgerton of 2020 the regina Carlotta was stata impersonata dall’attrice di origini guyanesi Golda Rosheuvel. His social network la scelta di Bailey è stata molto criticata, provoking an online dibattito che è diventato poi un dibattito sulla stampa, negli Stati Uniti ma anche in Italia. This generates controversy, encourages the pregiudizi razzisti, not so per se a novità, but in the case of the Sirenetta the discussion has raggiunto dimensioni forse inedite, both da ridicola appearance – oltre che sterile – a molte persone che invece non vedono nessun problema , anzi, in the fatto che l’attrice scelta per il ruolo sia nera.

È un momento en cui i rifacimenti cinematografici e televisivi vanno forte e semper semper più spesso che, volendo riproporre storie e personaggi già noti, venano fatte scelte di cast “originali”, aim to overcome and limit the traditional white rappresentazione of American cinema. Only to quote i due to this most recent one, the tv series House of Dragonsispirata all’immaginario del Spade Throneand the series Gli anelli del potereinspired by the saga of Signore degli anellithey have not even diverse attrici e attori non bianchi: una grossa novità rispetto ai film e alla serie da cui derivano (e que non sono neanche così vecchi).

Another recent case is the status of the Disney rifacimento di pinocchioI used the settimana scorsa, where the Fata Turchina è interpreted by the British actress Cynthia Erivo, che oltre a essere nera ha ache i capelli cortissimi e appare quindi molto diverse dalla original fatina of the film.

In tutti questi almost criticized him razziste non sono mancate, at least his social network. Solitamente fanno raises its due main argument: it gives a blow to its percepitated rupture of the nostalgic legame tra gli spettatori ei personaggi a cui sono affezionati da giovani, and dall’altro sulla presumed debolezza of a cinematographic industry that renounces its own capisaldi per assecondare the culture of the cosiddetto “politically correct”. in an article uscito sul Fatto Quotidiano, the actress Francesca Petretto has for example sustained that «mutare the fattezze di un personaggio ormai storico, amatissimo e presente in any book, t-shirt or zaino dei nostri figli, non ti ergerà improvvisa a paladino dell’inclusione. It will serve only to rovinare un sogno».

The video of the trailer published on Disney on YouTube is constantly commenting on polemics or provocations, and there has been a million and a half of “pollici in basso” (a fact that, unlike the “like”, is visible only with an apposite extension) . A user of Twitter has used a computer program to modify the image of Halle Bailey in the trailer and “sbiancarla” (not only modifying the color of her skin, but completely changing her appearance and treatment) and has traced and her follower of the fatto che avrebbe fatto lo stesso con tutte le scene del film una volta uscito. Her account of her is suspicious status on Twitter and little dopo riabilitato.

In an argument that più di altre è stata giudicata ridicola e paradossale, molte persone hano tried to maintain that it is not possible for a siren to open her skin, using rationale that implicitly riconducono le sirene alla realtà invece che all’immaginazione.

Alcuni hanno ipotizzato che le sirene non abbiano bisogno della melanina per vivere in fondo al mare, dove non arriva la luce del sole, e por questo certamente la pelle bianchissima. Altri anchor has not followed a philological approach, arguing that seen that the original story is written by a Danish author, Hans Christian Andersen, now also the protagonist must be Danish and quindi bianca. Going through the original story of Andersen is very diverse from that of Disney.

This is also the case for anyone who has tried to seriously answer the question of melanin or to investigate the geographical provenance of the sirene second to the legend. Più spesso chi era in disagreement has tried to far notice the assurdità of walking in the vicinity of the incontestable region because of the Sirenetta not possa essere nera

The actress Linda Carter is inserted in the dibattito remembering that if she is always talking about a lady who has fish, who lives in the depths of the sea and her beloved friend is a talking farmer. South Guardian Stuart Heritage has also noted that he considered the lack of enthusiasm that has been cast in the film in live-action by Disney fine to whom, «ci sono molte valide ragioni per non-guarde the mermaid», also senza mettersi a discusse della scelta dell’attrice.

Dopo giorni di dibattiti online, the argument that sembra aver preso il sopravvento e aver forse chiuso la polemica, almeno per hora, è quello dell’importanza di dare a bambine e bambini dei personaggi in cui identifysi. Online hanno infatti cominciato a circolare decine di video – più o meno spontanei, più o meno commoventi – fatti da genitori afroamericanani alle loro figlie, che guardando por la prima volta il trailer della sirenetta I reagiscono with stupito enthusiasm al fatto che sia «come me».



We would love to thank the author of this short article for this remarkable content

The paradossale polemica sul colore della pelle della Sirenetta – Il Post


Check out our social media profiles , as well as other related pageshttps://star1015fm.com/related-pages/