We buy less libri rispetto all’anno scorso – Il Post

Caricamento player

Martedì l’Associazione Italiana Editori has diffused i dati sulle vendite dei libri di varia (cioè non scolastici) nei primi cinque mesi dell’anno: dicono che rispetto all’anno scorso, when il setore editoriale aveva ottenuto risultati commerciali molto buoni, if you buy less free and if you spend less per farlo. It is generally 565.6 million euros to buy books, 27 million in less compared to the first five months of 2021: a decrease of 4.5 per cent. Per number of copies, cioè di singoli libri, il calo è estato di 1.4 milioni, par al 3.6 per cent.

The diminution of the sale rispetto all’anno scorso “potrebbe essere only a physiological slowdown rispetto an abnormal period” says Ricardo Franco Levi, president of the AIE, “legato al ritorno a relative normality e ad altri cultural consumption”.

Comparing the date of 2022 with that of 2019, the last year of the coronavirus pandemic, the sale was increased: the first four months of this year were sold 5.2 million in books in più (an increase of 15 per cento) rispetto allo stesso tre anni prima period. Sembra dunque che il mercato del libro si stia normalizzando dopo due anni straordinari: il 2020 per via della prolungata chiusura delle librerie e dei problemi causati dal lockdown, il 2021 per la successiva ripresa, che è avvenuta in a momento in cui molte attività ancora non If I could practice per via delle restrizioni dovute to the virus and if I spent a lot of time at home, a situation that I provided all’acquisto di libri e alla littura. Per questo i dati più recenti sono estati interpretati with a moderate preoccupazione da part de estatore.

When a maggio l’AIE has presented i date sulle vendite dei primi quattro mesi del 2022 The Salone del Libro di Torino has sottolineato che, tolto l’effetto della pandemic, the situation of the publishing market is “stabile da anni, se non en calo”. Eat if it’s too longthe main characteristic of this market is the number of people that leggono, considered relatively low: secondo gli ultimi dati dell’Istat sulla littura, read at least one book all’year, not for reasons of study or work, 41 per cent of the person with more than 6 years, more than a little less than the goal of parrot read the most three books all’year. Queste statistiche sono state perlopiù costanti nell’ultima ventina d’anni. I cosiddetti “lettori forti”, cioè le persone que leggono at least 12 libri in a year, sono il 15 per cent delle persone con più di 6 anni: secondo l’AIE questa minoranza aquista il 40 per cento dei libri venduti.

Per l’Associazione il mercato editoriale italiano is limited soprattutto dal basso number of people that leggono, that on its turn is ricondotto to the progressive investigation of the populazione and ai bassi indication of superior and university scolarizzazione rispetto ad altri paesi europei.

Concerns about the IEA contingent, says Levi, regarding the impact of a reduction in the capacity of the family through the general economic response and the increase in the cost of production, due to that of the cost of energy e della carta, the raw material of cui i libri sono fatti: respect to the gennaio of 2021 the average price of the letter used per gli interni dei libri è increased by 57 per cent; that of the letter used by the copertine of 42 per cent.

“Gli editori if they are not insisting on not increasing the price of the book, it is more difficult for them to continue to do so if the situation will not change,” says Levi. «It is impossible to predict when the price of the letter will increase, but it is difficult to imagine a rapid return to normality: for this we ask the government and parliament for a support mechanism in the form of a tax credit for the acquisition of the letter, che fine is stato riservato agli editori di giornali». The increase in the cost of the letter and the connessa difficoltà to repererla obviously still in the scholastic book, because the lack of letter is particularly problematic in view of September, because when they are attesi and book for the next scholastic year.

Intanto alcuni aspetti del mercato dei libri di varia stanno changing. The più grosso Cambio degli ultimi anni è la crescente poparità dei fumetti: tra il 2019 e il 2022, always considering i first four months of the year, the quota of the publishing market relative to the fumetti is increased by 237 per cent. Negli ultimi tre anni i fumetti sono apparsi semper più spesso nelle classifiche dei libri più venduti e proprio questa settimana Mondadori, il più grande gruppo editoriale italiano, has announced the acquisition of 51 per cent of Star Comics, the publishing house specializing in manga that più di tutte is at the center of this success. In other countries in Europe, for example in France and Belgium, the habit of the fumetti leggere è molto present da semper e secondo Levi il fatto che in Italia si si sia diffusa maggiormente di recente è dovuta a «ritardo culturale».

Another category of the book whose market quota is growing in the last year (from 27 per cent between 2019 and 2022) is the foreign narrative. Levi says that in this case it is very difficult to give an insight into the perche and that it might be possible to find success in some libri specifici: di anno in ano le variazioni nelle quote di mercato dei diversi tipi e generi di narrative dipendono ap punto da singoli successi, con meccanismi often unpredictable. Un’altra trasformazione degli ultimi anni, aggiunge Levi, è il maggiore interesse dell’editoria traniera per i libri italiani: «In Italia c’è semper estato a significant divario tra “l’importazione” e “l’eportazione” di libri, in favor of the cousin, lately if it’s ridotto and it’s almost close to all equilibrium. Grazie in particular to the settore dei libri per ragazzi».

An other noteworthy data from the last arrival of the AIE, foreseeable supply in view of the ripresa of the trip to the estuary, is the increase in the sale of the tourist guide: it is the first four months of 2021, it is great at the end of April and the state sold is 132 per cent in più.

In fine by how much i post in cui i libri if you buy, the percentage of those acquired in the physical bookstore has increased again, in termini di soldi spesi, ma non si è anchor tornati ai livelli del 2019, when almost 66 per cento dei libri Venduto venduto delle librerie fisiche e solo il 27 per cento da quelle online: nei first quattro mesi del 2022 la quota delle librerie en cui si entre della porta e par al 52 per cent delle vendite, mentre il 43 per cento dei libri è estato acquistato your internet.

We would love to say thanks to the author of this write-up for this outstanding content

We buy less libri rispetto all’anno scorso – Il Post


You can view our social media profiles here and other pages on related topics here.https://star1015fm.com/related-pages/