“Tanto, Ormai” and “Briganti nello Stato Pontificio”: Don Luigi Mancini presents his last book » Tuttogolfo


“Tanto, Ormai” and “Briganti nello Stato Pontificio”: Don Luigi Mancini presents his last book – domenica December 11nella conference room from Castello Caetani, starting at 6:30 p.m., the Association Lions Club presents two books by Don Luigi Mancini. Il primo, “Tanto, Ormai”, is a collection of poetry, the second “Briganti nello Stato Pontificio”, is a saggio storico. After the introduction of the professor Maria Luigi Gonzalez, president of the Lions Club, we will continue to greet the Arcivescovo di Gaeta Mons. Luigi Vari e del sindaco di Fondi Beniamino Maschietto. Presents le poesie il dott. Gino Fiore; presents il saggio storico the prof.ssa Maria Ilaria Parisella. Il prof. Nicola Zambigli will intervene with a review of his book. Dopo aver escritto un pregevole saggio sul “Crocifisso nell’arte medievale e rinascimentale”, the author si è occupato di “Santi e dei luoghi di culto nell’Archdiocesi di Gaeta”, di monaci “Sant’Onorato e Fondi del suo tempo” , say “Preti di ieri, a Fondi e d’intorno” fino ad interessarsi dei briganti, a category of persone di cui pochi parlano. L’evento gode of the patronage of the Comune di Fondi. Banditi and Briganti in the Pontifical State

“Tanto, Ormai” and “Briganti nello Stato Pontificio”: Don Luigi Mancini presents his last book – Con la sua raccolta di poesie Don Luigi Mancini porge all’attenzione del publico le sue vicende autobiografiche in chiave poetica. With interesting references to the “Brigantaggio nello Stato Pontificio” the author ricostruisce a long historical tratto compreso tra gli anni di Sisto V (1500) e l’era Napoleonica, precisely ended in the Holy Year 1825, when immediately all’uccisione dei più pericolosi capibanda, alla resa di multi briganti per l’amnistia promessa in occasione dell’Anno Santo, il capitolo della malavita organizedizzata sown terminato. The text does not deal with the theme of the brigantaggio after the expiration of the Regno di Napoli in as much as the author maintains that the post-unitary brigantaggio has been extensively treated due to the connotations of the reactionaries, associated with the many social groups of the Mezzogiorno, invaded by “foreign power”. . In appendix, to complete the discourse, there is a page added to the brigantaggio in Southin particular its subject of the sabauda occupation of the Regno delle Due Sicilie.

“Tanto, Ormai” and “Briganti nello Stato Pontificio”: Don Luigi Mancini presents his last book –La ricerca met in evidence il ruolo delle nobili famiglie romane nel proteggere i briganti, nell’ospitarli nei propri palazzi e nelle tenute nell’agro romano, ricevendo in cambio inconfessabili servizi. The brigantaggio is not an outstanding page of history, but it can not be ignored in the “Pontifical State” nor in other States. I can’t be ignorant because she’s a social pity who lives in our time in the organization of male affairs. If I can, I will say that it is an endemic evil of society. Andrebbe curato con sistemi preventivi e non solo represivi. Il brigantaggio ebbe origine dalla miseria; trovò spazio nell’inerzia dell’autorità papalina, per cui si sviluppò in molti la tentazione di Farsi giustizia da sé. The territory in which the band concentrated the imprinted parrot was the bordering fascia of the Pontifical State and the Regno delle Due Sicilie, a terra di nessuno, in cui i malviventi if nascondevano. Ai nostri giorni, per attualizzare l’argomento, la malavita operates su tutto il territorio nationale ed è palesente occultata nel mondo degli appalti.

1670423590 882 Tanto Ormai and Briganti nello Stato Pontificio Don Luigi Mancini

Immediately after the study of criminology and criminal law, if he distinguishes common crime from the malavitose organizations that, nelle cronache, are called: mafia dell’Est, mafia soviet, cinese, albanese, sicilianamericana, cosa nostra, camorra napoletana, ‘ndrangheta calabrese, sacra corona unita pugliese, malà francese.

With some consideration, Don Luigi will note the difference between briganti professionisti del tempo and briganti occulti di ieri e di oggi, quelli dei colletti bianchi. Le considerazioni sugli inaccettabili metodi repressivi impiegati da Sovrani Ponteficio contro i briganti ci fanno pensare che alcuni papi dimenticarono di essere Vicari di Cristo e furono soltanto “Sovrani” dello Stato Pontificio. Il libro di 300 paginas è arrichito da 100 illustrazioni trattiratti dei papi y dei personaggi, squarci di paesaggi in cui operarono i briganti e pertanto offer un’vincente lettura ed interessanti informazioni storiche. I photographed him sono scattate state of Vincenzo Bucci.

We would like to say thanks to the writer of this post for this incredible material

“Tanto, Ormai” and “Briganti nello Stato Pontificio”: Don Luigi Mancini presents his last book » Tuttogolfo


Discover our social media profiles and other pages related to it.https://star1015fm.com/related-pages/