Libri: da Brescello Giovanni Frijio, Il coraggio di vivere nella legalità – OglioPoNews

yes kid Il Coraggio di vivere nella legalita the romanzo di Giovanni Frijio, origini shabby and resident in Brescello, with a solid history of emigration and political participation. Un romanzo (edito da Book Sprint Edizioni) rivolto soprattutto ai giovani, ad indicare che c’è always una via, una strada per farcela senz ricorrere a sotterfugi, subtracting per l’appoint nella legalità. A kind of autobiography that you can get to appreciate the mere narration of the protagonist’s esistenziale parabola.

THE ROMANZO – The narration of this book is part of the story of the militias of cittadini costretti ad emigrare, they are pages of real stories, politics, and social risk. Il romanzo è a testimonianza di vita vissuta che, per le tematiche affrontate, esula dal define it a mere autobiography, has a non-indifferent historical-political value. Il “coraggio di vivere nella legalita” is a scelta consapevole di vita and synthesizes the parabola esistenziale e storica of the personaggio Giovanni Ferro sin dall’infanzia per approdare all’età della maturità. Comes messa in rilievo, by means of il personaggio, quella che è stata l’emigrazione italiano in Germania, e nello specifico Calabrese, dagli anni sessanta e fine agli anni novanta.

In secondo luogo, scandire le fasi della biografía del personaggio con le fasi storiche vissute nella metà novecento: lotta dei braccianti per la redistribuzione delle terre e l’estinzione del latifondo, difficoltà di construction d’una vita civile e all’insegna della legality in a condizionato condizionato form of the mafia subculture, difficoltà of insertion in a foreign country of a generation sradicata dal proprio contesto d’origine, the prey of coscienza della lotta politica e la vicende del PCI in Germany in stretta relazione con gli avvenimenti della national and European politics, the form of rappresentative associationism of emigrants and the battle for integration and the conquest of city leadership.

In third place comes the same in light of the journey of the return of the protagonist in her own land and the assumption of a new phase of resistance and political resistance. Vita d’un Germanese indicates who is a quasi-spurious essere d’una propria identità esistenziale, but if it is a point of a vita sradicata dal suo contesto d’origine ma che non ha la cittadinanza tedesca, e por quanto si sforzi Giovanni Ferro, in Germania dovrà fare i conti col razzismo, le prevaricazioni, la discriminazione e il pregiudizio, sia perché italian, che communist.

“I germanesi” sono stati definiti così dai loro stessi compaesani, perché andavano alla Germania, come un tempo, ossia ai primi del novecento, coloro che emigravano nelle Americhe, venivano definiti in Calabrese dialetto “i mericani”. Germanesi quindi sono quelli che hano un’identità esistenziale e storica di migranti e riconosciuti ormai como esseri umani connotati da una parrot singolarità, da a parrot diversità rispetto sia alla comunità di origine che a quella de novo approdo.

A romance that crosses the story of the protagonist, puts in evidence all the problems inherent in the migratory phenomenon. Spopolamento del sud nonostante il miraculo economico, occasioni mancate soprattutto in operation of a rule della Calabria nell’area Euro – Mediterranea, emigrazione forced, discrimination, mafie, diritti di cittadinanza ed integration. I Calabresi have not confused the integration with the assimilation, convinced that if it could be integrated into a realtà (altro stato or region) different from that of origin, senza por queto dover renounce alle radici di origine.

Concetto di antica filosofia: gli uomini a differenza degli alberi, le radici hanno in testa, sono rappresentate dalla memoria, sono radici mobili che ogni migrante si porta dietro, questo non gli impedisce del integrasi in un’altra realtà sociale. A vicenda that quindi richiama a social type, the Calabrian emigrant della seconda metà del novecento, ma che richiama also important moment of the history of Calabria, national and European.

An important story about the main character Giovanni Ferro that is situated in a precise answer to ideality and political lotta. For more than 40 years, she was credited in a project of ideality, after all she sold a critic of the entire sinistra, holding her incapable of innovating her historical rule, in that 20 years of the Berlin wall’s decay, in which if she verified the passage from it ” società di libero mercato” alla “società di mercato”.

Questo lavoro altresì, è important perché rende giustizia all’emigrazione Calabrese, che non è stata per come qualcuno crede a passive social phenomenon, bensì active, and the protagonist of the romance expresses it on foot. Si valorizza a pieno il fattore humane e sociale del personaggio che altro non è che il fattore humane e sociale della terra di Calabria. Il protagonist dopo l’emigrazione in Germany, si trova a vivere emigrazione di ritorno in a realtà del nord Italia, dove vivono e lavorano miloni di cittadini del sud. Contradictory phenomenon of structural and consolidated order, two million people from the southern city are diventati an integral part of the economic life of the northern region, contributing to the development of the parrot.

A realtà dove si è passati gives a general subvalutazione of the mafia phenomenon with an indistinct stigmatization and colpevolizzazione of the city based on the territory of origin, confining in social conflitti già historically impregnated with discrimination. Infatti also the protagonist of the story subisce conseguenze him, he must make an indietro step to posti di responsabilità de partito e sindacato, just to see a parent implicated in fatti di mafia. If you see ridurre di new la sfera dei diritti di cittadinanza, as when he was an emigrant: avere i diritti sulla carta e non poter esercitarli.

The protagonist strongly condemns the mafie and the illegality, it is necessary for him to make the distinction against criminals, the mafia’s reaction and the social dynamism that derives from it. I will fight the mafia by isolating it dai cittadini per bene che sono i primi a discredito per le malefatte dei mafiosi. He has always fought discrimination and non-acceptance that people per good come confused with the mafiosi, only because of the fatto di avere dei parenti implicati, che criminali veno promossi a collaboratori di giustizia only for aver dichiarato di essersi pentiti, while allo stesso tempo vengono discriminati persone who have not nulla di cui pentirsi. In tutto questo el non vede relazione logica.

This work is to define from a point of view of the literary genre a romanzo-saggio, but it is true that it contains the narration of the life of a German and, altres, I will consider that it also includes a rich construction of the social model of life in Calabria and in Germany. As it also contains a political moment pregnant with sinistra and a lotta politico-ideologica nonché a messa a fuoco dei problemi derivanti dal mafia phenomenon. Un affresco storico-esistenziale e sociale complesso, mar ricco di notevoli spunti di riflessione.

“Waiting for this state of esustivo nell’illustrare, seppure in a sommaria way, l’introduzione al romanzo – spiega l’autore – I think that indeed this work is important as a response to all the current difficult moment that is crossing Calabria and to start a dibattito Sulle questioni tuttora aperte, come ad esempio la questione meridionale non risolvibile con l’autonomia differenziata che è incompatibile con elprincipo costituzionale della republica.

They are not accettabili ulteriori divisioni e frammentazioni that feed further tension, generate local egoism that have not been aiutato in passato un sviluppo ordinato sul nacional territory, e dalla competizione di mercato territoriale che non aiutano del Sistema Italia e il rapporto tra l’Italy e l ‘European Union. Il libro si prefigge inoltre , lo scopo di promote l’immagine della Calabria; ferma condanna della mafia, ma difesa della dignità della stragrande maggioranza dei lavoratori calabresi onesti”.

The protagonist has always supported this city of the world and while he guards the entire world as his homeland, he renews his love for his own land that does not leave a border. He understands that he is alone even in his land, when no one knows his story. Ma qualcuno quella storia la vuole raccontare.

THE AUTHOR – Giovanni Frijio was born in Cutro in 1951. Giovanissimo emigrates to Germany, having devoted himself to more political, cultural and social support, I understand the care of the organizational secretary of the PCI in the local Stoccarda federation. He is the status of the fundatori dell’associazione “Alcide Cervi” di Stoccarda and whose status is eletto president of the assembly consisting of the presence of Giuliano Pajetta. His social and cultural work has brought him to the fondare l’ARCES di Weinstadt and the “Circolo Calabria” del Rems-Murr, due to associazioni molto active in Germany. For five years he is president of the municipal council of the foreigners of Weinstadt. There has been a part for alcuni anni di organismi di emanazione consolare como “Coemit” e “Coascit”, an organism that deals with the problems of scholarship and Italian language and culture per i figli degli Italiani in Germania, così come della Filef e della Consulta della Regione Calabria for emigration. At tutt’oggi he continues to impegnarsi in 2008 he has published “I primi veri cittadini europei”, Laruffa Editore. Attesting to his impegnon lodevole he saw the fate that with a decree of November 22, 2010 the president of the republic Giorgio Napolitano gli conferisce l’onorificenza di “Cavaliere dell’Ordine al Merito della Republica italiano”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata

We would like to thank the author of this short article for this amazing web content

Libri: da Brescello Giovanni Frijio, Il coraggio di vivere nella legalità – OglioPoNews


Find here our social media accounts as well as other pages related to it.https://star1015fm.com/related-pages/