L’attenzione alle meraviglie della Natura at the center of the third point of Rose Libri Musica Vino

The climatic crisis is not an opinion and does not serve as a Nobel Prize per capire that is caused by human activity; Also, we feel tremendously in ritardo c’è a last treno che possiamo prendere: si chiama scelte politiche, economic investment, research and application. Perché that the train departs, but, a locomotive is necessary: ​​if chiama will, the will of ciascuno di noi.

It is this will and all the progressive acquisition of knowledge of a generation that rischia più di tutte le altre, quella dei giovani, che Sara Segantin dà voce nel suo romanzo “Non siamo eroi” (Fabbri editori): non l’ennesimo saggio scientifico that convinces only chi è già convinto, ma una narrazione calata nella contemporaneità che ci aiuta a riflettere sul future process la finzione letteraria, as Luca Mercalli has written in her Prefazione. Alla fine di una storia fortemente ancorata all’attualità – dalla tempesta Vaia alla nascita e all’affermazione del movimento Fridays for Future – and in large part set in Trieste, which leads ogni lettore e ogni lettrice a fare with the protagonist prima di tutto un viaggio inside se stessi, l’autrice afferma: «Non siamo eroi. Siamo only ragazzi e ragazze. And we abbiamo so much paura. Siamo persone e non vogliamo I will give up the hope that I will sew it, I will change. Oggi in piazza, dominate the vote, scegliendo responsabilità.»

The Nature-themed event

The writer, scientific communicator and mountaineer Sara Segantin, founder and founder of FridaysForFuture Italia, who is the tutor and promoter, ambassador of the Mediterranean Sea and Coast Foundation and project manager of numerous international projects, who is responsible for “Montagne Unite d’Europa” and “Steps , giovani alpinisti su antichi sentieri”, ritorna to Triestewhere he has frequented the University and the Master in Communication of the Science of the SISSA, to present his book: venerdi 20 maggio alle 18 sarà ospite della terza giornata di “Rose Libri Music Wine”, promoted and organized by the Monte San Pantaleone Agricultural Social Cooperative and the University of the Studi of Trieste, in a meeting that I will see her talk with Sergia Adamo, professor of Theory of Letters and Comparative Letters at our athenaeum, introdotte and moderate of the journalist Giovanni Thomasin.

Di Natura e di meraviglie della natura if it will also speak in the rest of the giornata: “una meraviglia della natura” ad esempio è estata definita dallo Stato del Michigan la voce de Lady Soul Aretha Franklin, with the trio delle ragazze “Respect!” Elena Vinci, Joy Jenkins and Michela Grilli, accompany the piano da Marco Ballaben, renderà omaggio a partere give it 19.30.

Una meraviglia può essere definito alche il wine Bruna Passetti Flaibani’s product, vignaiola in Cividale del Friuli (Udine), che there 19 spiegherà to Simonetta Lorigliola with the possibile fare “wine non-convenzionali, fuori dal tempo e in harmony with nature”, freeing the intreccio tra l’umanità and the vegetal dimension and protecting and regenerating the ecosystem.

The guardianship of the paesaggio sarà al centro alche della chiacchierata, in programma there 17.15by Maurizio Tondolo, director of the Ecomuseo delle Acque di Gemona, and the journalist Nicolò Giraldi, who brought to the public the raccolta fondi lanciata per salvare il parco delle rose di Artegna.

Wonderful and surprising is also the intelligence in miniature of animals: api che parlano, farfalle che ricordano e vermi che contestualizzano. I will not talk there 9 Cinzia Chiandetti, professor of Psychobiology and Physiological Psychology in the corso della speciale college injury In the open air, the giornata opens in the large rosette of the Park.

Subito dopo parteranno due passeggiate to know meglio il Parco culturale di San Giovanni e la sua storia: there 10.45 botanico-naturalistic type with Silvia Castro, myrmelogist and biologist, there 15.30 of an architettonic-urbanistic type with Diana Barillari, professor of Storia delle tecniche architettoniche all’Università di Trieste.

Bambini e bambine dai 4 ai 12 anni saranno i welcome all’attività proposta dal MiniMu e intitolata “Facce alla Baj”, in program there 16.30 (for information chiamare il number +39 333 2611573); pranzi, dine and snack saranno assicurati dal Bar Il Posto delle Fragole previous prenotazione allo 040 578777; The publication of promotions will be made available to the libri bank by gestito della libreria indipendente Minerva.

We wish to say thanks to the writer of this article for this awesome material

L’attenzione alle meraviglie della Natura at the center of the third point of Rose Libri Musica Vino


Check out our social media profiles as well as other related pageshttps://star1015fm.com/related-pages/