L’altra metà dell’amore: the book, the film, the marketing | Il Bo Live UniPD

Siamo abituati a trovare in commercio libri che dopo un tempo diventano film. A volte, with the advent of Netflix and all the new channels that have been produced by their own productions, and at the same time as they are very popular, and the capital that dopo all the days of the book passed by the bookstore on TV. In the case of L’altra metà dell’amore di Susan Swan, edited by SEM, the twist is stato più tortuoso. Ad alcuni questo titolo potrebbe suonare familiare, soprattutto a chi stato adolescent when he was in fashion il telefilm TheOC, ma also ai loro fratelli e soprattutto sorelle di poco maggiori: in 2002, infatti, usciva in Italia l’omonimo film che, forced by the tipid reaction of the critics, not ha lasciato particolarmente il segno (in America once was uscito l’anno prima per il Sundance Film Festival, enjoying a discreet success). Da allora la pellicola sparì dai radar, e no passò mai su una televising canale. At the end of 2006, the year in which Italy 1 decided to cancel it, transmitting it for the first time on TV. Come mai questa scelta? Cos’era successo?

All’epoca gli adolescenti Guardavano TheOC, a tv series that did not appear on Netflix and that raccontava le avventure de un gruppo di ragazzi californiani ricchi; One of the protagonist, Marissa, played by Mischa Barton, for a certain period had a romantic relationship with a barista (played by Olivia Wilde, who was famous diventata reciting in Dr House). E così l’8 febbraio del 2006 va in wave la puntata del primo bacio tra le due e il 14 febbraio, with a timing trasparente, Italy 1 in seconda serata trasmette anche L’altra metà dell’amorein which Mischa Barton assists with contrasting emotions alla relazione tra due sue compagne di collegio.

I missed the movie about Susan Swan’s book for her own sake: It’s a teenage love story after ragazze, an intense story that goes back to that period of life in which her heart will follow, if she lives in a world apart Whereas not if it is tenuti to dare spiegazioni, not so much to eulogize with chi non capisce, and if I possono carry and fine sentiment alle loro estreme conseguenze. No si vuole in this articolo criticize the film, that is pregevole per alcune scelte registiche e per la colonna sonido, e che tra i meriti ha quello di I will carry the important themes, defining love as anything that goes to the heart of all, I understand the generation and the sessual pleasure (The omosessualità is presented as a qualcosa di contingenze: “I am not lesbian – one of the three protagonists will say – I am Paulie who loves Tori”). Il point è che parliamo dichiaramente de un film per adolescenti: il titolo originale è Lost and delirious, and it comes in evidence of an hopeful solitude condition, mixed with the desire to feel if part of anyone’s big boy, while a self-destructive tornado sends hope in exile. È tutto molto lirico, non c’è spazio per lo scherzo e l’ironia: ogni parte allegra della vita delle studentesse è minacciata da quel tornado che lascia presagire il finale.

As far as the book is concerned, the discourse is very diverse. Dopo trent’anni dalla sua uscita will be published again in Italy (da SEM nel 2022) and the reader may finally scoprire that he enters little or nothing with the film, but he keeps the title. L’altra metà dell’amorebut, it is not neppure il originale che aveva scelto Swan (was Wives of Bath, an omaggio alla novella di Geoffrey Chaucer) and in copertina c’è, non a caso, a scene from the film, for the precision of a quasi-bacio tra Paulie e Tori. Questa scelta risulta a bit banalizzante, soprattutto alla luce dei content. Nell’introduzione (not leggetela first of the book, ci sono molti spoiler) l’author near, with great success, convincing and reading that I am happy that the sense of the book sia stato rivoltato come un calzino nella pellicola, perché changeo i tempi, It is necessary to warn a diverse person, the film and the product of the sensitivity of other artists and via saying. L’autrice ammette di essere rimasta perplessa solo por el fatto che il film è ambientato ai giorni nostri (più o meno, parliamo comunque degli anni Duemila), also se l’inquadramento storico was an important point dell’opera originale (the protagonist wrote appassionate letter to President Kennedy, who sees as a father who is his neighbor. L’assassinio di Dallas, inoltre, has an important part in her story and a very important part has not le rivendicazioni femministe che avrebbero trovato molto spazio di lì a poco) . The truth is that The change of setting is one of the least violent strappi that the scene of the film has fatto: if fa molta fatica a capire eat a romance that turns on the mosse gives a fatto di cronaca extremely bloody if sia potuto transform into a film d’amore per adolescenti, ma è proprio così.

Swan, infatti, if it is inspired by the true story of a lesbian diciassettenne: we do not have to be precise to avoid spoilers at the end (again: non-leggete l’introduzione del libro), but we will limit ourselves to saying that if sarebbe adattato di più a a film dell’orrore. And it’s not just the end of the stridere with that lyric of the film. I am afraid of the book vanno oltre l’amore, l’accettazione e il coraggio di essere se stessi. If speaking of the condition of the woman in quegli anni, and on page è pervasa gives a sense of ingiustizia that colpisce tutti i personaggi, also quelli più inquadrati in the system. Perché a donna può essere pagota como un uomo per fare lo stesso lavoro (the director of the college svela alla sua lover who was convinced that the figure that she had promised to pay for a semester and non dell’intero ano), she would always be a ‘immensa fatica a vivere senza un uomo al suo fianco e non potrà aspirare a nessun tipo di potere (“Il Collegio Femminile di Bath was just a fiefdom in the regno degli uomini” Mary would say).

Also because of this Paulie if he traveste da uomo, and because of this Mouse if he was going to trascinare in quella che poi, in the procedural phase, it turns out to be a bit of a joke, doing the stessa thing: è per rubare, with all the malice of the case, quel potere che hanno gli uomini, quella sicurezza che possono sventolare davanti a tutti per un diritto di nascita che non prevede alcun particular merit a monte.


I volevo qualcosa di più grandiose di un pene. I volevo quello che aveva il mioe eroe, il president Kennedy: coraggio, stile personale, una vita piena d’azione e un intelletto

susan swan

In this book I came to merge with a stupefying balance problem such as sexual discrimination and gender dysphoria, lasciando tutto sfumato, perché nemmeno the protagonist who tells the storia è riuscita a capirla del tutto.
Now, l’omosessualità is a part, nemmeno troppo important, dell’equazione (non è neppure chiaro se Tori, che risulta in the book a marginal character, sia conscia che il suo ragazzo è in realtà una donna) e questa è una delle poche cose che hanno in comune libro e film, both da chiedersi perché si sia deciso di intitolarli, in translation, in this way.
In the complesso, entrambe le opere sono apprezzabili, also it is probably due to pubblici diversion. Sulle scelte editoriali, cinetografiche e quindi, in ultima analisi, commerciali meglio non andare oltre.

We would like to thank the writer of this post for this awesome web content

L’altra metà dell’amore: the book, the film, the marketing | Il Bo Live UniPD


Check out our social media profiles , as well as other pages related to it.https://star1015fm.com/related-pages/