Kader Abdolah, In Iran c’è il peggiore regime di semper – Libri

(dell’inviata Mauretta Capuano) (ANSA) – MANTOVA, 10 SET – I will return home, there his roots, the Iranian writer Kader Abdolah, 67 years old, persecuted by the regime of the scià and for that of Khomeini, political refugee from 1988 nei Paesi Bassi. A deep wish that if ritrova ne ‘Il faraone d’Olanda’, appena uscito per Iperborea, with care at the Festivaletteratura di Mantova that will conclude on September 11.

A romance in which “tutto torna al luogo da dove è venuto” che Abdolah voleva non avése nulla a che fare con la sua storia ed invece è il più vicino allo scrittore che in Iran non potrà vermente tornare. “Non ci sono le condizioni. Absolutamente no posso tornare e non potrei scrivere in Iran. Also se non mi mettessero en prigione sarei en una galera forced” says Abdolah with his huge baffoni.

The author of ‘Cuneiform Writing’, with which he has conquered the international public and of ‘La casa della moschea’, with which he has won the Grinzane Cavour Prize in 2009, also thinks all’friend Salman Rushdie, a month after his attention that has risen “My dispiace. Qualche volta thought che fossi lui vorrei essere ucciso. È un amico e capisco il suo Dolore. Abbiamo lo stesso nemico, ma ha scritto i suoi libri. Adesso ha perso a occhio, hano spezzato nel corpo e lui risponderà with libri ancora più belli. Rushdie fossi e qualcuno mi volesse uccidere direi ‘va bien. Complete il tuo omicidio. Perchè Rushdie non può essere Rushdie più di quanto non lo sia già. Gli auguro una vita lunghissima” says Abdolah che sarebbe felicissimo se Jafar Panahi, the Iranian filmmaker currently in prigione, won the Leone d’Oro at the Mostra del cinema di Venezia with ‘Gli orsi non esistono’. “Sarebbe bella questa vittoria perché gli è estato vietato di fare film e lui ha avuto il coraggio di farlI con il cellulare. It is important to give attention to myself, not only perché è un bravo regista ma per la pressione politica che esta endo” bottom line .

“Time I have seen the first film of his figlio Panah Pnahi and ho capito che esta fando tutto quello è in suo potere per fuggire dal Paese. Sta gridando e chiamando la libertà e chiedendo di poter essere se stesso. Il iraniano regime en questo moment è il peggiore di tutti in tempi e non si può essere se stessi” afferma.

The most important resistance lesson comes from the resilience of the donne: non possono lavorare, avere una vita professionale, eppure il più possibile close to going to all’Università only for the piacere di studiare: il 75% degli atenei sono popolati da donne iraniane. In this moment we present the nemic più significant dell’ayatollah that vorrebbe rinchiuderle at home, coprirle con el chador, ma parrot non ci stanno, lottano per la loro libertà. Devono essere completely coperte, ma si scoprono appena possono. È a beautiful thing, my mancano molto, I love you tutte” underlines the writer who guards with great interest all new generations and TikTok that è “every time it comes guarded with disrespect ma è il mezzo di comunicazione più significato per rappresentar la libertà perché chiunque può parlare”.

In ‘Il faraone d’Olanda’ we find a Dutch Egyptologist who always remembers that he found an ancient and invaluable sarcophagus with the mummia della regina Merneith of whom if he catches a cure with the friend Abdolkarim, a figure of a restaurateur of ancient books in Cairo who wishes I will return home and bring back to Egypt the Regina Merneith. “I am a million people who have come to Europe near work, from a house, from pane da mangiare, ma tutti vogliono no return a casa, alle proprie radici. Anch’io sto invecchiando and thinking a thing ho fatto nella mia vita. Is this right now and will I change the language in which I write correctly? “My mother, who has the stessa and who aveva Regina Elisabetta, I will not die before I return home. With the writing I will return to the river in Iran and greet my mother. The lettering is the only way” says the writer that he is writing a new romance that he owns this question. (ANSA).

RIPRODUCTION RESERVATION © Copyright ANSA