“Il lavoro è amore rivelato”: il pensiero di Kahlil Gibran espresso in the book “Il Prophet”

Tra i tanti illuminanti saggi content in the book The Prophet (1923), Sorta di secular breviary in written version of the Lebanese poet Kahlil Gibranwe also find a precious riflessione sul voro intense come attività che nobilita l’uomo.

Nelle page of The Prophet Gibran speaks of a myriad of arguments that are subject to themes: love, death, marriage, malattia, the time concetto. Tra i tanti temi trattati dal poeta vi è anche il I workan activity of fundamental importance in the daily life of everyone.

On the occasion of 1st year remember the thoughts of Kahlil Gibran on the work that helps the risk meaning of a ricorrenzathe Festa dei lavoratori, which lately we abbiamo ad associare a lamentele, scioperi e frustrazioni, dimenticando le ragioni per cui dovremmo festeggiarla.

Riscopriamo su lavoro mascherata poetry gives prose contained in the book The Prophet and deep down meaning.

Sul laboro di Kahlil Gibran: testo

Allora un contadino disse: Parlaci del Lavoro.

E lui rispose saying:

Voi lavorate per assecondare il rhythm della terra e l’anima della terra.

Poiché oziare è estraniarsi dalle stagioni e uscire dal corso della vita, which advances in solenne and fierce subservience to infinity.

When you drink seven a flute through which the whisper of the tempo transforms into music.

Chi di voi vorrebbe essere una canna silenziosa e muta when tutte le altre cantano all’unisono?

I always saw this state of affairs that the labor is a curse and the fate is a fortune.

Ma io vi di che when lavorate esaudite a part of sogno più remote della terra, che vi fu da in sorte when il sogno stesso ebbe origine.

Vivendo delle vostre fatiche, voi amate in verità la vita.

And I will love life through the fated and understand the secret più profundo.

Ma se nella vostra pena voi dite che nascere è paine e il peso della carne una maladizione scritta sulla fronte, allora vi rispondo: tranne il sudore della fronte niente laverà ciò che vi è stato scritto.

I saw the status of life is dark and in it you were stagnant voi fate echo a ciò that is the status of dagli esausti.

And I saw that in truth the life is tenebre fuorché when it is slancio,

E ogni slancio è cieco fuorché when I know,

E ogni sapere è vain fuorché when è lavoro,

E ogni lavoro è vuoto fuorché when è amore;

E quando lavorate con amore voi stabilite un vincolo con voi stessi, con gli altri e con Dio.

E cos’è lavorare con amore?

È tessere un abito con i fili del cuore, como se dovesse indossarlo il vostro amato.

I will build a house with dedication as I dovesse inhabit it il vostro amato.

È spargere tenamente i semi e mietere il raccolto con gioia, como se dovesse goderne il frutto il vostro amato.

È diffondere in tutto ciò che fate il soffio del vostro spirito,

E sapere che tutti i venerati morti stanno vigili around voi.

Spesso saw ho udito dire, how did you speak in the sonno:

“Chi lavora il marmo e scopre la propria anima configurata nella pietra, è più noble di chi ara la terra.

E chi afferra l’arcobaleno e lo tende sulla tela en immagine umana, è più di chi fabbrica sandali per i nostri piedi”.

Ma io vidico, non nel sonno ma nel vigile e pieno mezzogiorno, the wind parla dolcemente alla quercia gigante eat al più piccolo filo d’erba;

E che è grande soltanto chi transforms the voice of the wind into a song reso più dolce dal proprio amore.

Il lavoro è amore rivelato.

E se non riuscite a lavorare con amore, but only with disgust, è meglio per voi lasciarlo e, seduti alla porta del tempio, accettare l’elemosina di chi lavora con gioia.

Poiché cooks the bread with indifference, I will cook a yellow bread, che non potrà sfamare l’uomo del tutto.

And it is spremete l’uva controvoglia, la vostra riluttanza distillerà veleno nel vino.

And once you sing like angeli, ma non amate il canto, renderete l’uomo deaf alle voci del giorno e della notte.

Sul labor di Kahlil Gibran: analysis

The poetry in prose of Kahlil Gibran does not intend only to nobilitare il lavoro in quanto tale, ma rivendicare la necessità di love my own work. Working with passion if I get and my results, in particular the poet puts the accent on his achievement of a good job that gives a sense to all the umane and alla vita stessa.

Tutti i mestieri hanno uguale agli occhi agli occhi sia quelli manuali che quelli intellettuali, purché siano svolti con passione e senso di responsabilità. When he afferma che “il lavoro è amore rivelato” Gibran maintains that “I will work with love” because I will avcinate the divine and the divine all at this time of creation.

Cucire un abito come si stessero annodando i fili del cuore; I will build a house like I dovesse abitare il vostro amato; spargere i semi del raccolto con gioia; Tutte le azioni elencate dal Prophet give a sense alla vita e allora la fatica non è mai fin a se stessa, ma un instrument que permette di raggiungere un fin superiore e più nobile. I will work with passion in a way to apprezzare la vita e accogliere l’esistenza nella sua essenza active e fattiva.

Nel brano Gibran pare ripendere a famous phrase of the French philosopher Blaise Pascal:

L’uomo non è che una canna, la più debole della natura, ma è una canna che pensa.

The Lebanese poet captures the metaphor of the “thinking canna” to describe the human essence, showing that through the work that can be enjoyed by “sounds and sings and vibrates” insieme alle altre, cessando così di essere a muta and silent part of nature.

I will operate as an instrument, specifically in Gibran’s parole “a flute” that sounds soffiato dal sussurro tempo. Ecco che, nell’operare per un scopo, the existence of vibrant music and breaks the millenary silence of the epoch.

We want to thank the writer of this short article for this incredible content

“Il lavoro è amore rivelato”: il pensiero di Kahlil Gibran espresso in the book “Il Prophet”


Our social media profiles here as well as other pages on related topics here.https://star1015fm.com/related-pages/