I millepiani di un poet

Nanni Balestrini was born in Milan on July 2, 1935 and led an intense life, as the protagonist, in art, in poetry and in the social and political movements that have characterized the second goal of the dry years, she was already 83 years old, on May 19, 2019.

Ora, Sergio Bianchi, amico di Balestrini, gli dedicates a rich volume of images and significant interventions per i tipi di DeriveApprodi, the publishing house da lui diretta.

Nanni Balestrini is a poet, writer and visual artist of international fame. Nella sua figure si riassume un’intera estagione di storia e di cultura, Italian and European, of comprehension and reciprocal influence tra avanguardie artistice e avanguardie politiche: quel magico tempo degli «intellettuali militant» that have stirred within a temperie di lotte operaie e giovanili that they have fatto epoca, e che hanno segnato il destiny of the successive generation.

2.alphabet-3

(Redazione di «alphabet». Dietro, da sinistra: Gianni Sassi, Gino Di Maggio, Antonio Porta, Umberto Eco; center: Nanni Balestrini; davanti, da sinistra: Alfonso Leonetti, Maria Corti, Mario Spinella).

Participate in the «Novissimi», and for the work and foundation of the «Gruppo 63», for the past three sessions Balestrini has planned, organized and built an indefatigable cultural labor using a multitude of ideas: poetry, narrative, cinema, audiovisual, theater, music , collage, painting, sculpture, editorial, political impegno and other anchor. Balestrini, cioè, uomo-rete dei millepiani.
This is his rich ideation and practice that we talk about in this volume that goes through the scenes and articolazioni through testimonials and omaggi di decine di amici, collaboratori e compagni di avventure.
With interventions by altri di: Cecilia Bello Minciacchi, Paolo Bertetto, Achille Bonito Oliva, Franco Berardi Bifo, Sergio Bologna, Aldo Bonomi, Giuseppe Caliceti, Andrea Cortellessa, Giairo Daghini, Beniamino Della Gala, Gino Di Maggio, Paolo Fabbri, Giosetta Fioroni , Manuela Gandini, Angelo Guglielmi, Niva Lorenzini, Eugenio Montale, Toni Negri, Giulia Niccolai, Letizia Paolozzi, Mario Tronti.

A book, in wide format, that is also a catalog of the più rappresentative opera visive of Balestrini, most of the unpublished qualities and attention to his private archive.

2.-15-3



(Crash 12008)

3.-12-4



(2 – Ottobre – El Lissitzky2017)

4.-8-3

(DSCSD)

Qui sotto ripoponiamo due brani tratti dall’antologia.

“Nanni B. uomo d’ingegno, non di istituzioni” by Letizia Paolozzi

When we were giovani, when we had fun to live, when we were di qua e di là. Riavvolgere il nastro dell’esistenza? Nei tempi crudeli del virus, l’operazione sa di ridicolo. Non stringi nulla di reale a pescare nei ricordi. Come giocassi in borsa, oppure al lotto, il pensiero magico si impadronisce di te.
Ma no matter, provi comunque.

E allora, Nanni B. fu povero, inventive, protervo. Tacere appartenne to the suo of him stile of him. Mai imbarazzato dall’inclinazione al silenzio, convinto di non inibire gli altri, ogni volta el punto su qualcuno, qualcuna che funzionasse da ripetitore, capace di ascoltare e apprezzare.

Lesse i testi di amici poeti, romanzieri, narratori, critici. He did not want to imagine his senza, his insieme of relationships, legacy, rapport: Piero Manzoni, Luigi Pestalozza, Luigi Nono, Emilio Vedova, Ingeborg Bachmann, Maria Corti, Emilio Villa; poi gli autori/autrici che leggerete his this book; poi anchor i compagni di Potere operaio. Tanti? Pochi, deep down, at the moment that his visual image of him was limited to a parrot. And with parrot he progettò, propose, varò leggere imbarcazioni. Always agile, always adatte to reggere l’urto. Fine to scomparire, unexpectedly, dall’orizzonte.

Una volta, si scoprì attratto dalla fenomenologia: do you remember la dimensione corporea della coscienza, il linguaggio secondo Maurice Merleau-Ponty? He dug it senza rimpianti, eppure, he imparò to radicarsi nel cuore del mondo vissuto.
He avoided pointing out his purposeful ego, rifling the solemn tone of the condottiero in his equestrian statue.

It began ad age prima del ’68, continued dopo il ’77. He ebbe scambi with diverse models of communication. He does not dream of denying the traditional tradition, he prefers to trovarsi in advance sui tempi. He did proiettò in avanti navigating tra i generi.

Rimase stretto alla classe operaia nonostante l’advanzare del protestant vetrinismo de Ai Weiwei, gli strepiti neo-barocchi de Matthew Barney, il postmoderno della coppia Fedez-Ferragni. He sfuggì alla macina della mercificazione. With his language I tried to change the status of the current sewing. He does not give alone, always in a group.

“Ritratto di un poeta”, by Giosetta Fioroni

The poet Nanni Balestrini is beautiful. He has gli occhi socchiusi (sono ancora oggi come allora socchiusi) slightly strizzati come from the front of excessive light.
Dalle palpebre filtrano Circolari raggi azzurri che si allungano tra le ciglia.
I capelli biondi e lisci sono spruzzati d’oro. The mouth is attached to a perennial immobile smile, anzi an accenno di smile.
Il volto soave, expresses a sentiment of having distance, of gentle supremacy.
I lineamenti sono composti, harmonici. Una fredda mobilità animates i gestures misurati che non rivelano nulla. A veil protects this nulla, the decision of the nulla, the irony of the nulla. Ogni both the veil if it solleva e qualcosa di molto ingegnoso, complesso, stratificato e multiple traspare.
Si può intravedere, ma solo intravedere, tutta l’attenzione. La furiosa, capillare attenzione di cui è dotato.
Possiede a lens nascosta nelle pieghe, nel drappeggio. A lens of enlargement. He always moves her, recondito. He sposta her languidly, inspired by sleepwalking, his molteplici forme.
The tip its minimi e grandi eventi. Il tempo e la storia non fanno parte del gioco.

1.-92-2



(I wrote it35×50, 1963)

————————————–

nanni balstrini – millepiani
to the priest of Sergio Bianchi

DeriveApprodi
ISBN 9788865484197
Page 264 – €25.00
illustrated book

We want to thank the author of this short article for this remarkable material

I millepiani di un poet


Explore our social media accounts along with other related pageshttps://star1015fm.com/related-pages/