Alessandro Bertante, Mordi e fuggi – Libri – A book to the day

ALESSANDRO BERTANTE, MORDI E FUGGI. IL ROMANZO DELLE BR (Baldini + Castoldi, pp.208, 17 euro)

“The factory was at the center of everything, like an immagnificent magnet in the degree of attracting people and ideas. Decision, courage, ambition, persino violence, nulla poteva essere escluso transcinato within the energetic flusso della lotta politica”. The inquietudine and tumulti of an entire generation, not the racconto of an assolutist ideology capable of doing “collante” through vite distanti e frammentate, scandiscono “Mordi e fuggi”, the last book by Alessandro Bertante, edited by Baldini + Castoldi.
Il romanzo, tra i 12 semifinalisti alla LXXVI edizione del Premio Strega, is ambientato nella Milano del 1969 e mette al centro quel groviglio di insofferenza e rabbia – tra università occupate, cortei, tension nelle fabbriche – that prepared the ground and accelerated the birth of the Brigate Rosse. The scintilla was Piazza Fontana, due to a continuous escalation, raccontata da Alberto, the narrator of the book, studente venenne insoddisfatto che matura la scelta di aderire alla lotta armata.
Alternating fiction and realtà, the author uses the voice of the giovane to enter the prime core of BR, recounting the prime dimostrative action, the rapine, the volantinaggi, the clandestini incontrition, and the personaggi (come Curcio e Cagol) fin al sequestro lampo di Idalgo Macchiarini, a leader of the Sit-Siemens, subdued the first proletarian process. “Mordi e fuggi”, scrivono i brigatisti. Alla violence, alla segretezza, alla gerarchia a cui Alberto aderisce if he accompanies an emotional povertà that carries him progressively all’isolamento e alla paranoia, fine alla messa in discussione di tutto, di se stesso, della sua voglia di rivalsa, del suo sensi vivo only during the lotta armata, del suo distaco dalla realtà ma anche gives a qualsiasi idea of ​​the future.
A radical political and political crisis (as I am radical in Alberto’s soul), which Bertante reveals passo dopo passo, in a ravvicinato way, and that leads the protagonist ad ammettere la sconfitta ea lasciare le Br. In a narrative that appears impetuous in rhythm , ma a tratti anche glaciale – nel suo racconto alitico delle sensazioni e dei pensieri del protagonist, sulla cui effettiva esistenza remains a dubbio (l’autore stesso è partito dal presupposto che due membri del nucleo storico delle Br non sono mai stati identificati) – colpisce also il ritratto di una Milano indimenticabile, cupa, fumosa, lontanissima da ciò che è oggi, una città all’epoca rivelatasi perfetto “incubatore” di una rivoluzione che ambiva a essere “reckless e maledetta”. Il romanzo riavvolge il nastro del tempo e catapulta indietro in anni complessi, macchiati di blood e dai contour troppo sfocati; nessuna volontà on the part of Bertante to provide a definitive version of fatti that was an open fair for Italy, but only an attempt to try ancora a return to capire il buio della ragione e la rabbia considered of that period.

We want to say thanks to the author of this post for this outstanding web content

Alessandro Bertante, Mordi e fuggi – Libri – A book to the day


Check out our social media profiles and other pages related to it.https://star1015fm.com/related-pages/