Ultime della sera: “The revolution part of the ragazze”

Not è passato tanto tempo dal 1946, anno in cui in Italia fu riconosciuto anche alle donne il direct vote. Da allora è estato un susseguirsi di lotte por ottenere parità diritti e per conquistare par dignità con gli uomini.

Ancora oggi nel nostro paese si combatte affinché si sradichino certe convinzioni riguardo al mondo femminile e anchor più certe ideologie che le vedrebbero ancora chiuse in casa a sbrigare le faccende, a crescere la offspring, a fare le donne devoted to uomini cui, secondo alcuni, Only the guadagnare dei soldi is competent to exercise in the family a form of autocrazia that troppo spesso non lascia spazio a nessuno dei componenti la famiglia.

contemporary there political vicende also the art It has contributed not a little in this opera of feminine emancipation: give the figurative opera to that musical one, the donne hanno will always say the parrot and affirm its own identity.

Finally oggi a scuola si studiano ache le figure di spicco femminili del passato, rivalutandone la capacità intellettiva a discapito della mere aesthetic question che vorrebbe le donne relegate a oggetti da mettere in mostra cui il maine obiettivo sarebbe quello di apparire belle, leggiadre, sexy ma Always submissive to any maschile figure, second to a cliché that ormai appartiene a society del passato e non certo a quelle evolute dei nostri tempi.

In tutto questo discusse (a volte animatata) di diritti ed emancipazione possiamo chiederci come crescono le giovani ragazze italiane cercando en quello che sono oggi le loro attività e le loro ambizioni ed io la risposta l’ho trovata nelle Revolution Girlsa musical band composta da quattro ragazze dai quattordici ai diciotto anni, studentesse modello a scuola e rocker impegnate quando si riuniscono per suonare, making entrambe sews it with extreme professionalism.

I follow that you are in the parrot tour through the square of Contrade and the Sicilian community assisting the success that is conquering giorno per giorno and raccogliiendo il parere del pubblico dopo ogni esibizione, rilevando que come subito percepita la loro forza emotiva trasmessa dal sound granitico che producon help me Ma lasciate che saw parlo a little ‘di parrot.

The
front woman of the group è baby kindart name I gave Irene Gentile, class 2008, flowing capello with frangetta and occhio birichino, secchiona a scuola ma estroversa and with a voice dalla grande capacità interpretativa già a soli quattordici anni. She has a personality that fills the box and lascia tutti incollati alle proprie labbra. She interacts with her mother, she sees her in the public eye and interacts with her as she faces that which is always the case. She also plays the pianoforte and tastes it and it happens without sending it to you, she has thought of it, she will be safe and the future of the band with which she shares the dream of a tour over the ocean.

Alla chitarra c’è Aurora Di Ninodiciotto anni appena compiuti, also lei singer and pianist ma in questa formation sfodera chitarre elettriche mitologiche quali Strat, Telecaster and Diavoletto (SG)tutte with a robust and pregnant sleep. She sounds and shakes with Baby sul box e when it is the time of sfoderare il distortion per gli assoli ha l’abitudine di mettere la prawn destra su una delle case spy from the box, articolando veloci dita e fando ululare la chitarra sotto gli occhi sgranati dei presenti. Keeping it sick is practically impossible.

To the basso elettrico c’è Chiara Fortunatoquindici anni, aplomb inglese, appassionata di Formula 1dizione perfetta e colonna portante della sezione ritmica with a sound avvolgente e caldo, a statuary presence that dominates the box and has all under control it dietro an apparent menefreghismo that is not here to show if it comes interviewed, it has the row of tutta la performancetessendo le linee melodiche del basso sui colpi sincroni della drummerista, Giulia Mangialominiclasse 2004, that is a real fury dietro i tamburi.

Di Giulia came very much to appreciate the interplay with Chiara and the end of the robbery to her son doppia cassa and crash colpiti all’impazzata. She has as a hobby and prestigious gigs the magic will see the fa with the battery when she wisely builds the rhythm of the brani. She loves scherzare e sa essere demenziale always creating very funny situations with her mother she gags at her baste her own longing, that ormai sono un must of the band

Tutte insieme sono una forza della natura. Feminist, altruistic, egocentric in a healthy way, sagacious, beautiful and soprattutto vere, I am the rappresentazione delle donne odierne e l’anticipazione di quelle che verranno.

Se chiedi loro qual è la canzone con cui chiudono i concerti, rispondono “…il brano che come titolo ha quello che ci ci auguriamos sia ilcontinentove apriremo il nostro tour mondiale, America di Gianna Nannini…”!

I saw a council: follow your social Revolution Girls perché da loro c’è da molto da imparare, nonostante siano davvero molto giovani.

by Riccardo RUSSO

the rubric Le ultime della sera” è a cura della Redazione Amici di Penna.

Per contatti, suggerimenti, articoli e altro write to: amicidipenna2020@gmail.com

We would like to say thanks to the writer of this write-up for this awesome web content

Ultime della sera: “The revolution part of the ragazze”


Find here our social media profiles , as well as other pages related to it.https://star1015fm.com/related-pages/