Il borgo sullo sfondo della Gioconda? Tutti gli indizi portano a Bobbio – Montagna.TV

What is the Borgo Raffigurato sullo sfondo della Gioconda di Leonardo da Vinci? One of the misteri dell’opera più celebre, discussa e ammirata dell’artista fiorentino sembra essere a step dalla risoluzione. Always più indizi portano a confermare l’ipotesi advanced 10 anni fa dalla studiesa di storia medievale Carla Gory che si tratti di bobby (PC), pearl of Val Trebbia.

L’ipotesi “Bobbio”

In 2010 Carla Gory identified in the painting, made by Leonardo between 1503 and 1506 (although it was modified if it was added to the artist’s death, since 1519), the presence of the iconic Get Gobbo Say Bobbio. In the dipito sarebbe raffigurato one scorcio paesaggistico osservabile dal Castello Malaspina-Dal Verme, where the Monna Lisa is not sarebbe inserted in a Tuscan paesaggio, ma emiliano.

Sulla base di ricotruzioni storiche, la ricercatrice ipotizzò inoltre che the protagonist of the ritratto, the mysterious “modella” di Leonardo, potesse essere Bianca Giovanna Sforza, Signora di Voghera, Figlia di Ludovico il Moro, Duca di Milano and Signore di Bobbio. No si tratterebbe dunque di colei cui historically è stato atribuito il volto dall’espressione enigmatica: Lisa Gerardini, moglie del nobile e mercante italian Francesco del Giocondo (da cui potrebbe farsi derivare l’appellattivo di “Gioconda”).

3D conference

Five years later, in 2015, the theory that could be tried by Bobbio was first confirmed in a studio condotto dagli architetti Davide and Angelo Bellocchi. In termini molto semplificati, across the elaboration of 3D modelsmade from the location of the “point of view” of the pittore da finstra del castello Malaspina-Dal Verme, if you arrived at the identification of 10 referral points on the holiday attuale di Bobbio, practically coinciding with the paesaggio dipinto da Leonardo. The mountain at the bottom of the Gioconda sarebbero dunque i rilievi della Val Tidone, della Pietra Parcellara e della zona dei calanchi. Il corso d’acqua a destra di Monna Lisa sarebbe il Trebbia.

E arrivano nuove conferme scientifiche…

A new report is the recent addition of a study conducted by a group of scientists coordinated by Andrea Baucon of the University of Genova and Gerolamo Lo Russo of the Museum of Natural History of Piacenza. Gli esperti avrebbero trovato nuove provided a support dell’ipotesi che Leonardo Da Vinci sia passato per Bobbio.

Come spiegato in a note dalla stessa Carla Gori, “gli studi condotti sugli ichnofossili (Tracce fossili di impronte di antichi esseri viventi) di cui, l’ANSA aveva data notizia il messe scorso, hanno provato che le medesime formed nella pietra sono state studiate e riprodotte da Leonardo nel Codex Leicester. Dai paleontologi mi è giunta conferma que gli ichnofossili tipici di Pierfrancesco (frazione di Gropparello, ndr) if found in Bobbio, raggiungibile easily from Leonardo to schiena d’asino”.

“That the fosse territory of great geological interest by Leonardo wrote it in 2011 – continue the ricercatrice – , in the recent publication published by Rips, a magazine specializing in geology of the world, has absolute scientific value“.

The scientific evidence has converged on the location of Leonardo in the Paesaggio della Gioconda. For the rest – conclude Carla Gori – I confide in Leonardo’s phrase: The truth was only figliola del tempo“.

We wish to thank the writer of this short article for this outstanding content

Il borgo sullo sfondo della Gioconda? Tutti gli indizi portano a Bobbio – Montagna.TV


Find here our social media accounts as well as the other related pageshttps://star1015fm.com/related-pages/