Firenze, ecco “Il Quarto Stato”: via alla mostra. “L’asse con Milano esempio da seguire” – La Nazione

Firenze, April 30, 2022 – «The collaboration with Firenze is always alive. Il Quarto Stato è un’opera molto attuale. Il lavoro oggi è centrale: se il Quarto Stato era composto dai contadini e poi con la rivoluzione industriale era il proletariato, oggi il Quarto Stato è a very long insieme, che rischia di allargarsi. I think of the call center worker who pays 600 euros for working 32 hours all week. Very good when I will give visibility to this opera for the message that it carries, very good to carry it for the 1st day”.

"Il quarto stato", l'arrivo del quadro a Firenze
"Il quarto stato", l'arrivo del quadro a Firenze

Così il sindaco di Milano beppe room, at the margin of the preview dell’opera «Il Quarto Stato» di Pellizza da Volpedo che, da Milano, arrived in mostra at Palazzo Vecchio a Firenze. His new collocazione dell’opera a Milano Sala has spiegato che «il dibattito è già riaperto, noi stiamo thinking a dove metterlo, non è scontato che torni al Museum of the Nineteenth».

L'assessore Tommaso Sacchi and il sindaco Beppe Sala
The Assessore Tommaso Sacchi and the Trustee Beppe Sala

Il Minister Orlando

“Le ragioni per dipingere ancora oggi il Quarto Stato ci sono ancora”. It has been reported by Minister Orlando to Firenze. his intervention

Fine display at 30 June

Per quanto riguarda l’esposizione fiorentina, Il Quarto Stato rimarrà a Palazzo Vecchio fine at 30 giugno. Ed è una giornata speciale per Firenze quella di sabato 30 aprile. Accompagnato allo svelamento dell’opera c’è un convegno proprio sul lavoro, tema centrale dell’opera. I agree with the participation of the Ministry of Labor Andrea Orlando.

Primo maggio free admission

Domenica 1st Maggioon the occasion of the Domenica Metropolitana, pertutti i residenti della Città Metropolitana di Firenze It will be possible to visit the opera di Giuseppe Pellizza da Volpedo at Palazzo Vecchio for free. Ingressi disponibili fine ad estaurimento posti. In Sala d’Arme sarà inoltre carried out a special project in collaboration with the Fondazione Alinari for photography che avrà al centro il mondo del lavoro dall’Ottocento in poi.

I exchange it with Firenze

Sala ha risposto anche a chi gli chiedeva quale opera di Firenze facesse il percorso opposto, e duke verse Milano: «Ne parleremo adesso col sindaco Nardella – ha detto -. We appreciate the fortune that the assessor alla culture di Milano Tommaso Sacchi He was assessore to Firenze, he knows how well he operates and who believes that it will be a good exchange. Noi ci lamentiamo del fatto che he non si collabora mai, aldilà di tutto poi non si fanno cose per ‘pareggiare’. This is an important signal, I believe that the city is far away from the city”.

«Mi ricordo a controversy when I say that I sarebbe stato bello avere i Bronzi di Riace to Milano, if it was sollevato il mondo – ha detto ancora -. Invece è naturale, we open up an artistic heritage that I know if I will turn a bit male non fa, naturally with prudence, attention and involving the overprint».

milan fiorentina

“A ‘gift’ was given to the sindaco Nardella in vista di Milan-Fiorentina? Certainly the chiederei volentieri – says the Sala sindaco, tifoso interista – ma purtroppo sono pessimista. Io per il calcium soffro e la botta di Bologna mi ha fatto slept badly, I believe and I don’t say it because I’m sure the scudetto purtroppo vada nella direction of Milan “.

We would love to say thanks to the writer of this article for this outstanding web content

Firenze, ecco “Il Quarto Stato”: via alla mostra. “L’asse con Milano esempio da seguire” – La Nazione


Take a look at our social media accounts along with other related pageshttps://star1015fm.com/related-pages/