Faedo, in canonical spuntano due preziose before the Cinquecento, della scuola del Fogolino

FAEDO. Notwithstanding the important restoration of Anni Novanta who planted avere Riscoperto tutti gli elementi della Chiesetta di Santa Agata, fate has returned alla luce other due to important opere che si credevano perse per sempre.

Per spiegare questa curious vicenda occorre ripercorrere alcune tappe di questa preziosa chiesa dalle eleganti linee gotiche, la cui consacrazione è documentata settecento anni fa. In the Corso dei Secoli, the church has undergone extensive transformations and also a long and devastating period of abandonment during the Secolo Scorso, when the construction of the new Church of the SS. Redentore nel 1902: gli altari laterali vennero trasportati in the new building dove ancora si trovano, la navata spogliata degli arredi liturgici divenne a deposit, gli affreschi della parete laterale vennero coperti con della calce, al precious altar maggiore seicentesco in barocco style venne addirittura appoggiata la structure of a theatre.

Negli Anni Quaranta si trovano le prime schedature delle opere, eseguite da Nicolò Rasmo, storico dell’arte and in quel tempo ispettore della Soprintendenza dei beni culturali di Trento. Rasmo in 1942 investigates in particular his presence of due antine dell’altare cinquecentesco and of a dipinto his cuoio of 1620 that sembravano essere spariti dalla chiesa.

Questi manufatti vennero poi mysteriously ritrovati, but immediately Rasmo again denounces the sparizione parrot. While gli anni passedarono, la chiesa dopo alternate vicende venne restaurata e salvata così da una rovina che sembrava irreparable.

Recently, fra i beni pertinenti alla chiesa, sono state riconosciute due piccole portelle lignee, decorated with the immagini di Santa Apollonia e Santa Lucia, which ormai were erroneously nominated as “le antine del vecchio organ”. Confronting but the news treated by the historical document with the material characteristics of the antine, if he arrived at the conclusion that this potrebbero is invece due to the preziosi cimeli dell’altare del Cinquecento ormai scomparso.

Negli ultimi mesi l’attenzione degli studi si è concentrata sui due dipinti in the course of a very important investigation pittore Marcello Fogolino e suso ambiente, condotta da Marina Botteri, storica dell’arte, and Luca Gabrielli, direttore dell’Ufficio per i beni storico-artistici della Provincia, which will soon arrive at the publication of a monographic volume dedicated to the artist.

«Dagli anni venti del Cinquecento – spiega Gabrielli – Fogolino is the reference teacher of the Vescovo prince of Trento, Bernardo Cles, who had the diffusion in Trentino of the new artistic linguaggio rinascimentale. Fra i pittori che più strettamente collaborano with Fogolino vi è Giacomo da Mori, an artist who has been around for a long time since the 1950s. Giacomo was also documented by Faedo on at least one occasion, and in particular in 1557, on the occasion of the painting operations of the light altar of the church of Sant’Agata, for him if he kept a rare contract referring to the master’s painting.

Dunque il nome di Giacomo da Mori potrebbe essere messo in relazione anche alle due portelle superstiti con le immagini delle sante».

The other opera is a diminutive of its Seicento cuoio that if found in the lower part of one of the due lateral altars and that depicts the Madonna with Bambino with the Saint Agata and Caterina on the side.

Oggi queste tre importanti e preziose opere, thanks to the availability of the parish priest of Faedo, Don Mieczyslaw and dell’Arcidiocesi di Trento, sono oggetto di studio da part dell’Ufficio beni storico-artistici della Provincia laboratory, allo scopo di defining i possibili futuri Interventi conservativi in ​​vista del loro towards Faedo. This represents an important tassel to destroy the story of this church, carica di fascinado e di storia anchor da scoprire.

We would like to thank the author of this post for this awesome web content

Faedo, in canonical spuntano due preziose before the Cinquecento, della scuola del Fogolino


Take a look at our social media profiles along with other related pageshttps://star1015fm.com/related-pages/