Eventi 7 maggio a Bologna e dintorni: Lucrezia Borgia al Comunale

MUSICA

IRENE DE RUVO
Chiesa dell’Annunziata, via San Mamolo 2, ore 20.45, ingresso libero
La XX edizione di “Musica all’Annunziata”, rassegna organizzata dall’associazione musicale “Fabio da Bologna” con la direzione artistica di Elisa Teglia, si conclude con un’ospite d’eccezione. L’organista, clavicembalista e pianista Irene de Ruvo è infatti chiamata ad eseguire un programma che spazia dal barocco al tardo romanticismo.

ITALIA 90 + QLOWSKI
Covo Club, viale Zagabria 1, ore 22, ingresso 10 euro
Il sabato sera del Covo si anima con una band che, a dispetto del nome (“Italia 90”), arriva da Londa con tutta la sua carica molto punk e molto poco notti magiche. In apertura la serata propone i twee-punk Qlowski.

AVVOLTOI & FRIENDS
Mercato Sonato, via Tartini 3, ore 22, ingresso 10 euro
Lo storico gruppo rock festeggia i 37 anni di attività con un concerto che vedrà la partecipazione dei più disparati artisti della scena musicale attuale: dalla trap virale di Young Signorino alla cruda poesia di Pierpaolo Capovilla, dalle chitarre demenziali di Dandy Bestia (Skiantos) al folk impegnato di Massimo Ghiacci e Franco D’Aniello (Modena City Ramblers)

CLAUDIO JACOMUCCI
Accademia Filarmonica di Bologna, via Guerrazzi 13, ore 17, ingresso 8-20 euro
Nuovo concerto per la rassegna di musica da camera “Il Sabato dell’Accademia”. Questo pomeriggio, in particolare, il fisarmonicista Claudio Jacomucci eseguirà per il pubblico della Sala Mozart musiche di Bach, Nancarrow, Webern, Ligeti, oltre alla sua opera “Co-incidences”.

GIANNI DAGA QUARTET: TROMBOSSA
Cantina Bentivoglio, via Mascarella 4/b, ore 21.30, info 051265416
Enrico Zanaroli al trombone, Giovanni Urbano al contrabbasso, Sergio Piccinini alla batteria e, manco a dirlo, Gianni Daga alla chitarra. È la formazione del quartetto che si appresta ad animare il sabato sera della Cantina Bentivoglio.

MORIS PRADELLA TRIO
Bravo Caffè, via Mascarella 1, ore 22.15, info 333 5973089
Moris Pradella è un vero e proprio fuoriclasse, dalla voce calda e con forte sensibilità musicale, polistrumentista eclettico dall’orecchio assoluto. Questa sera sale sul palco del Bravo (accompagnato dal basso di Marco Dirani e dalla batteria di Paolo Rubboli) con un blend di grandi classici soul e funk rivisitati alla sua maniera.

CHRISTIAN WOLFF + JOEY BARON + ROBYN SCHULKOWSKY + ANGELICA ORCHESTRA
Centro di Ricerca Musicale / Teatro San Leonardo, via San Vitale 63, ore 20.30, ingresso 5-10 euro
Christian Wolff (pianoforte, melodica), Joey Baron (batteria) e Robyn Schulkowsky (vibrafono, timpani, campane tubulari e percussioni) danno vita a “Sveglia”, nuovo lavoro per sette chitarre elettriche commissionato in prima assoluta per il quale è stata formata una speciale AngelicA OrchestrA attorno a studenti e docenti del Conservatorio G.B. Martini di Bologna.

RUSSIAN CIRCLES
TPO, via Casarini 17/5, ore 21, ingresso 20-25 euro
La band post-rock statunitense recupera finalmente le date cancellate nel marzo 2020 eseguendo dal vivo il suo ultimo disco, “Blood year”. Special guest Helms Alee.

ACCADEMIA DEGLI ARTUSI
Biblioteca della Basilica di San Francesco, piazza Malpighi 9, ore 21, ingresso gratuito
Terzo e ultimo appuntamento per il ciclo di concerti dedicato a Padre Gianbattista Martini. Questa sera, in particolare, è in programma l’esibizione dell’Accademia degli Artusi, diretta da Federico Ferri e accompagnata dalla voce recitante di Jacopo Trebbi. 

ESERCIZI PER VOCE E VIOLONCELLO SULLA DIVINA COMMEDIA DI DANTE
Castello d’Argile, Teatro La Casa del Popolo, via Matteotti 150, ore 21, ingresso 9-13 euro
Chiara Guidi e Francesco Guerri propongono i loro esercizi di composizione musicale sulle parole di Dante: per ogni canto delle tre cantiche i due artisti tracciano su un pentagramma il suono della laringe umana in stretta relazione sia con gli endecasillabi che con la notazione musicale del violoncello. Per questa occasione, in particolare, portano in scena tre canti dell’Inferno e uno del Purgatorio, che viene eseguito con un coro poetico di bibliotecari dei Comuni dell’Unione Reno Galliera e di altri partecipanti al laboratorio appositamente condotto.

QUARTETTO RASORI BARONI SINTONI FALBO
Rastignano, Sala Andrea Baldi, via Valle Verde 33, ore 21, ingresso 10 euro
La XXXVIII stagione del Circolo della Musica prosegue questa sera con una nuova formazione da camera (con organico di soprano, violino, violoncello e pianoforte) composta da quattro artisti di area bolognese molto noti nei rispettivi campi: Manuela Rasori, Chiara Sintoni, Gian Francesco Falbo e Nicola Baroni.

CONSTANTIN TRINKS, FILARMONICA ARTURO TOSCANINI
Imola, Teatro Ebe Stignani, via Giuseppe Verdi 1, ore 21, ingresso 12-20 euro
Nell’ambito dell’Emilia-Romagna Festiva, la Filarmonica Arturo Toscanini fa tappa a Imola per eseguire, sotto la guida del noto direttore d’orchestra Costantin Trinks, due capolavori di Franz Schubert: la “Sinfonia n. 8 in si minore Incompiuta D. 759” e la “Sinfonia n. 9 in do maggiore La grande D. 944”.

TEATRI

LUCREZIA BORGIA
Teatro Comunale, piazza Verdi, ore 20, ingresso 10-106 euro
Dopo essere stata sospesa nel 2020, vede finalmente la luce una delle nuove produzioni del Teatro Comunale di Bologna: la “Lucrezia Borgia” di Gaetano Donizetti nella messinscena affidata a Silvia Paoli. Lo spettacolo è co-prodotto con l’Auditorio de Tenerife, l’Ópera de Oviedo e il Teatro de la Maestranza di Siviglia. La direzione d’orchestra è affidata a Yves Abel mentre in scena troviamo artisti di rilievo quali Olga Peretyatko, Marta Torbidoni, Stefan Pop, Francesco Castoro, Mirco Palazzi e Lamia Beuque.

GLI SPETTACOLI AL TESTONI
Teatro Testoni Ragazzi, via Matteotti 16, ore 16.30 e 17, info https://www.testoniragazzi.it/
Doppia rappresentazione per il teatro Testoni. Sui palchi di via Matteotti vanno infatti in scena gli spettacoli “Cuore” della compagnia Momon (ore 16.30, per bambini da 4 a 8 anni) e “Famiglie” de La Baracca – Testoni Ragazzi (ore 17, consigliati a un pubblico da 1 a 5 anni).

MORTE DI UN COMMESSO VIAGGIATORE
Teatro Duse, via Cartoleria 42, ore 21, ingresso 18-29 euro
Michele Placido e Alvia Reale si calano rispettivamente nei ruoli di Willy Loman e di sua moglie Linda portando in scena la celebre opera di Arthur Miller, descritta dal regista Leo Muscato come una “tragedia moderna che rivela il lato crudele del sogno americano”.

LE SORELLE ROBESPIERRE
Teatro Celebrazioni, via Saragozza 234, ore 21, ingresso 22-29 euro
Alessandro Fullin e Simone Faraon trasportano gli spettatori all’epoca del Terrore. Lo spettacolo è infatti ambientato in una cupa prigione femminile francese dove, mentre la cittadina Champignon legge la lista delle prossime condannate, una madre e due figlie (di cui una di cartapesta) si fanno coraggio, rimpiangono la loro spensierata vita, sperano nell’arrivo della Grazia ma soprattutto si fanno a pezzi con rivelazioni crudeli e sconvolgenti.

RISATE ANTI-COVID
Teatro Dehon, via Libia 59, ore 21, ingresso 22-26 euro
Roberto Malandrino e Paolo Maria Veronica (ovvero il consolidato duo comico Malandrino&Veronica) propongono uno stravagante e divertentissimo spettacolo “con l’obiettivo di sperimentare la potenzialità esilarante della coppia, tale da rilasciare beta-endorfine fondamentali per la lotta conto il Covid”.

BLIND LOVE
Teatro Arena del Sole, via Indipendenza 44, ore 19.30, ingresso 7-15 euro
Nuova replica per il terzo e ultimo capitolo della trilogia “Bugie Bianche” di Alessandro Berti. Il percorso sulla storia e sulle attuali questioni del rapporto tra maggioranza bianca e minoranza nera nelle società occidentali giunge a conclusione con un dialogo intimo tra una coppia mista (lui bianco, lei nera), immaginario ma verosimile, che incarna nella coerenza psicologica dei personaggi alcune brucianti questioni della società di oggi.

LA CLASSE
Teatro delle Moline, via delle Moline 1/b, ore 21, ingresso 6-15 euro
Va in scena questa sera la nuova replica de “La Classe” di Nanni Garella, che riallestisce e ripensa lo storico spettacolo del 2012 con la Compagnia “Arte e Salute”. Sul palcoscenico dodici attori dodici persone adulte nei banchi di una vecchia aula scolastica: “Sono anime ormai trapassate in una sorta di limbo, nel luogo dove hanno trascorso i giorni dell’infanzia, i giorni che tornano solo nei ricordi, a volte vividi e pieni di energia, a volte stanchi e melanconici, a volte lancinanti come cose irrimediabilmente perdute”.

BIANCHETTI / CAPIOZZO / MECCO “ORGAN TRIO”
Camera Jazz & Music Club, vicolo Alemagna, ore 22, ingresso 10-12 euro
La chitarra di Giancarlo Bianchetti, l’organo di Mecco Guidi e la batteria di Christian “Chicco” Capiozzo: il trio è atteso questa sera al Camera Jazz & Music Club per il primo concerto bolognese di Jazzer, il calendario musicale nato dall’unione di Bologna Jazz Festival, Crossroads – Jazz e altro in Emilia Romagna e Jazz Club Ferrara.

UN GIORNO SAREMO FELICI
Casalfiumanese, Teatro Comunale, piazza Cavalli 15, ore 21, ingresso a offerta libera
La Compagnia Instabile del Comune di Casalfiumanese torna in scena con lo spettacolo “Un giorno saremo felici”, giallo divertente, ricco di colpi di scena e di tante umanità che offre un’occasione per riflettere sulle difficoltà che affrontano i ragazzi, accumunati dalla rabbia e sfiducia verso il proprio habitat familiare e verso il sistema nonostante spesso siano di estrazioni sociali diverse.

INCONTRI

MEGLIO DI IERI
Istituto Ortopedico Rizzoli, Via Alessandro Codivilla, ore 18, ingresso gratuito
L’onorevole Laura Boldrini presenta il suo libro più intimo e personale, “Meglio di ieri. La malattia e quell’inguaribile voglia di vivere”, opera commovente che testimonia quanto la forza d’animo sia determinante nel far fronte al peggiore dei mali.

EVENTI

ART CITY
Vari luoghi, info https://www.culturabologna.it/
Si apre ufficialmente la decima edizione di Art City Bologna, il progetto di alleanza culturale nato dalla collaborazione tra il Comune e BolognaFiere per affiancare Arte Fiera con mostre, eventi e iniziative speciali e proporre al tempo stesso un’originale esplorazione di musei e luoghi d’arte in città. Tra le tante esposizioni che inaugurano oggi si segnalano in particolare “Perché lo faccio perché. La vita poetica di Giulia Niccolai” (Padiglione de l’Esprit Nouveau, fino al 5 giugno), le personali “La memoria del futuro. Mario Ramous un intellettuale a Bologna, dal dopoguerra agli anni Novanta” (Collezioni Comunali d’Arte, fino al 4 settembre) e “Dal Sistema Periodico” (Galleria Forni, fino al 7 giugno) e la mostra “Grande grafica europea” (Galleria Di Paolo Arte, fino al 28 maggio).

DISEGNO DISUONO DICOLORE
Teatro dell’ABC, piazza di Porta Castiglione 3, ore 18.30, ingresso gratuito
Insieme alla casa editrice dei Merangoli, il teatro dell’ABC propone il secondo appuntamento con “diSegno diSuono diColore”, iniziativa dedicata a due artisti molto diversi fra loro ma legati dal filo rosso della passione per il “Segno”, la grafica, l’arte e la satira. Questo pomeriggio in particolare, è in programma la presentazione del libro di Andrea Bersani “Shitcom – commentario visuale da sfogliare in ambiente arieggiato” e, a seguire, la performance “Arte Grafica e Musica improvvisata” con Guglielmo Pagnozzi.

UN MOSTRO DI MADRE
Biblioteca dell’Archiginnasio, piazza Galvani 1, ore 11, ingresso libero fino ad esaurimento posti
Proseguono gli incontri di “Dentro l’opera 28”, ciclo di approfondimenti con il musicologo Piero Mioli pensato per conoscere e apprezzare le opere liriche. Questa mattina, in particolare, è in programma una lettura della Lucrezia Borgia di Donizetti.

IL SALTERIO
Museo internazionale e biblioteca della musica, Strada Maggiore 34, ore 17.30, ingresso gratuito fino ad esaurimento posti
Nell’ambito della rassegna #wunderkammer il museo delle meraviglie, Franziska Fleischanderlguida una narrazione musicale incentrata sulla collezione di salteri, strumento diffuso in tutto il mondo e di cui esistono diverse varianti (ad arco, a percussione, a pizzico).  

L’INTELLIGENZA DELL’ARTE
Università Primo Levi, via Azzo Gardino 20/c, ore 17, ingresso su prenotazione segreteriapresidenza@universitaprimolevi.it
Prima della chiusura dell’Anno Accademico 2021/2022, l’Università Primo Levi ospita una conferenza tenuta dalla professoressa Stefania Biancani e intitolata “L’intelligenza dell’arte. Leonardo e gli altri”.

A SANTE
Ex Centrale, via di Corticella 129, dalle 15, info laboratorio.rap@canaglie.org
La tre giorni organizzata da Ex Centrale e Associazione Bianca Guidetti Serra in ricordo di Sante Notarnicola prosegue oggi con varie attività: dal laboratorio di scrittura rap (ore 15) ad una tavola rotonda sulle rivolte carcerarie del 2020 (ore 18), fino alla performance della compagnia Rylab (ore 21).

GLI ITINERARI DI SUCCEDE SOLO A BOLOGNA
Vari luoghi, prenotazione obbligatoria alla mail info@succedesoloabologna.it o al numero 051 2840436
“Eureka! Bologna e la Scienza” (ore 9.30), “I sette segreti” (ore 11.30), “Bologna dalle origini ai giorni nostri “ore 15.30) e “Bolowood: i luoghi del Cinema a Bologna” (ore 20.30). È l’elenco i tour proposti oggi dall’associazione Succede Solo a Bologna.

ART’IDICE
Marano di Castenaso, Centro Culturale “La scuola”, via della Pieve 35, ore 18, info www.comune.castenaso.bo.it
Inaugura ufficialmente questo pomeriggio la rassegna “ART’Idice 2022 – Contemporaneità torrenziale artistica sulle sponde di un fiume” con la prima mostra degli artisti Cristian Carbone “Cabbo”, Marta Galetti e Mercurio Rombolà.

REGIONE

TRASPARENZE FESTIVAL
Modena, vari luoghi, info https://www.trasparenzefestival.it/
Si conclude oggi l’edizione 2022 di Trasparenze Festival, progetto ideato e organizzato dalla Compagnia Teatro dei Venti con lo scopo di dare voce alla creatività contemporanea, ai linguaggi della scena teatrale indipendente e alla valorizzazione dei nuovi spazi. Tante le performance in programma: da “Odissea” a “Quel che Resta”, passando per i concerti.

 

 

We would like to give thanks to the writer of this short article for this amazing web content

Eventi 7 maggio a Bologna e dintorni: Lucrezia Borgia al Comunale

Check out our social media profiles and other related pageshttps://star1015fm.com/related-pages/