Al Sociale si danza come nell’800 con il Gran Ballo di Natale


Teatro

Un evento nella Sala Bianca per rivivere l’eleganza e le belle maniere di un’epoca romantica come poche: il 1850. Costumi storici e danze da manuale, per viaggiare indietro nel tempo

Si è tenuto oggi presso la Sala Bianca del Teatro Sociale di Como l’evento privato “‘800 a Natale”, un gran ballo per rivivere i fasti dell’800 romantico, con ambientazione storica e danze di società, valzer e quadriglie.

Tutti partecipanti hanno indossato i costumi dell’epoca per rivivere l’emozione delle danze dell’epoca. L’evento, che ha il patrocinio del Comune di Como, è stato preceduto dalle 16.30 alle 17.00 in piazza Verdi, di fronte al Teatro Sociale, da una esibizione in costume aperta al pubblico, di due danze storiche realizzati dalla Compagnia di Danza Storica Associazione Magia Mask di Como, una polonaise e un valzer romantico. Hanno partecipato cinquanta persone tra dame e cavalieri con i loro abiti storici del periodo romantico del 1850.

Dalle 17 l’evento si è spostato all’interno del Teatro Sociale (non è aperto al pubblico): un vero e proprio gran ballo dell’800 con la partecipazione di 60 persone che stanno rivivendo la magia dell’800 ballando sulle note della musica dell’epoca valzer, contraddanze e quadriglie.

«L’appuntamento del gran ballo di Natale è ormai diventato una tradizione a Como per festeggiare il Natale – spiega Marco Di Lauro, presidente dell’Associazione Magia Mask –. Le persone vi partecipano con grande gioia per rivivere un periodo storico in cui l’eleganza, il rispetto e l’educazione era e dovrebbero essere oggi dei valori che purtroppo ogni tanto dimentichiamo. Ma noi li portiamo avanti con grande orgoglio».

Le danze di società sono prese da manuali storici, studiate e coreografate da Nino Graziano Luca, Presidente della Compagnia di Danza Storica mentre alcuni abiti storici sono stati realizzati dalle mani di Marco Di Lauro, che ha iniziato il proprio percorso nel 1990 realizzando maschere per il carnevale di Venezia. E per la primavera si annuncia un grande evento: «Stiamo lavorando per portare a Como un gran ballo nazionale di primavera a Villa Olmo che coinvolgerà tutte le sedi italiane della Compagnia Nazionale di Danza Storica, arriveranno anche persone dall’estero», chiude Di Lauro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

We would love to say thanks to the writer of this article for this outstanding material

Al Sociale si danza come nell’800 con il Gran Ballo di Natale

Visit our social media accounts along with other related pageshttps://star1015fm.com/related-pages/